Risparmio gestito, Intesa Sanpaolo prima per raccolta

Il mese di agosto si chiude con un saldo positivo di 2,54 miliardi di euro per l’industria del risparmio gestito in Italia. Bene gli istituzionali ed i fondi chiusi. Primo per raccolta il gruppo Intesa Sanpaolo per complessivi 626 milioni.

Raccolta risparmio gestito positivo in agosto

Un mese di agosto nuovamente con il segno più per l’industria del risparmio gestito, con una raccolta che ha raggiunto quota 2,54 miliardi di euro. È quanto reso noto da Assogestioni.

Flussi netti tornati in territorio positivo dopo tre mesi consecutivi in rosso.


Hai mai provato ad investire con il trading binario ? E' una modalità di investimento che molte persone stanno utilizzando per ottenere profitti ulteriori. Affidati ad un broker regolamentato come IQ Opption. Se cerchi un sito sicuro con cui iniziare a guadagnare è il broker che fa per te. Provalo subito qui


Il saldo da inizio anno ha registrato un totale di 11,84 miliardi di euro, ben distante comunque dai 76 miliardi dell’analogo periodo dello scorso esercizio.Ritornando ai dati del mese di agosto, i fondi hanno ottenuto un risultato positivo per 1,15 miliardi, salendo da gennaio a quota 10,67 miliardi di euro.Le gestioni di portafoglio hanno registrato una raccolta di 1,39 miliardi, in rialzo dai 598 milioni di luglio. Bene anche le gestioni istituzionali a quota 1,41 miliardi che portano il consuntivo da inizio anno a 2,27 miliardi.

Il patrimonio gestito è sceso in agosto a 2.049 miliardi di euro dai 2.062 miliardi di luglio.

Per quanto riguarda i fondi aperti, bene i monetari a 493 milioni di euro dopo il forte negativo di 1,78 miliardi di luglio. Positivi anche i fondi flessibili ed i bilanciati anche se in frenata rispetto al mese precedente.

Crollo invece per gli azionari a 31 milioni di euro da quota 1,23 miliardi di luglio. In territorio negativo anche gli obbligazionari per 761 milioni.

Intesa Sanpaolo prima nella raccolta nel mese

Tra le singole società di gestione, primo nel mese di agosto il gruppo Intesa Sanpaolo con 578 milioni di euro, con Eurizon Capital in positivo per 626 milioni e Banca Fideuram in rosso per 47,7 milioni.

Al secondo posto troviamo Anima con 421 milioni di euro, seguita da Axa Investment con 338 milioni. Tra le migliori del mese anche Allianz a 248 milioni e Generali con 223 milioni.

Per quanto riguarda le altre società, in territorio positivo Poste italiane con 146 milioni e Mediolanum a 148 milioni. In rosso di 19,5 milioni la holding Azimut.

Tra i principali gruppi esteri, in evidenza Lyxor con 173 milioni e Morgan Stanley con 116 milioni. Un agosto negativo invece per JP Morgan Am (-127 milioni).

NESSUN COMMENTO

Rispondi