Investire nell’oro seguendo le analisi: ecco come fare

Secondo quanto riportato dalle analisi condotte sull’oro, si stima un leggero ribasso del prezzo dello stesso con una price action limitata. Questo viene scambiato all’interno di un range che suggerisce un’indecisione degli investitori e una possibile volatilità maggiore.

L’oro sicuramente rispecchia il trading dei titoli con il dollaro USA. Per investire su questo prezioso si devono tenere presente le incertezze relative al rischio dei titoli azionari statunitensi i quali contribuiscono alla price action vincolata.

Analizzando i titoli e la price action legata al metallo prezioso, si possono analizzare i catalizzatori di supporto che sono in grado di innescare un rialzo del bene rifugio. Questo potrebbe verificarsi solo nel caso in cui i trader lo riescono a percepire come tale.

Se ciò si venisse a verificare si dovrà ignorare la sua relazione negativa con l’aumento dei rendimenti dei titoli del Tesoro. Allo stesso tempo, un dollaro USA più solido potrebbe comportare una diversa direzione dei mercati rispetto a quella prevista. Una possibile mancanza di acquirenti potrebbe anche comportare una limitazione della domanda di oro da parte dei trader (investitori).

Se si sceglie di investire con il trading online su questo bene, sarebbe meglio optare per strategie di breve termine con i CFD e non con gli ETF, in modo da poter speculare al ribasso. Nel casso in cui invece si sceglie di investire su questo bene a lungo termine, sarebbe meglio occuparsi dell’acquisizione dei lingotti d’oro, in modo da poter guadagnare con strategie di lungo termine.

Da prendere in esame sono anche i rendimenti dei titoli che in caso di un forte indebolimento potrebbero influenzare il dollaro e di conseguenza il calo della domanda sarebbe aspettata; al contrario aumenta quella del bene rifugio, il quale attirerà risorse in quanto visto come alternativa alle altre attività definite sicure. Queste sono oggi rappresentate anche dai titoli, dallo Yen giapponese e dal Franco svizzero. Queste sono non solo disponibili ma anche maggiormente liquide e possono essere scelte come possibile alternativa all’oro e al dollaro, o anche come asset diversificativo per il proprio portafoglio d’investimento.

Piattaforme per investire in Oro

BROKER
CARATTERISTICHEVANTAGGI 
CFDs sono strumenti finanziari complessi e comportano un alto rischio di perdita di denaro rapidamente a causa della leva. Tra il 74-89% dei trader retail perdono soldi facendo trading CFD. Prima di fare trading cerca di capire come funzionano i CFD ed i rischi che comportano.
24optionTrading CFD su bitcoin,azioni,forexRendimenti elevatiISCRIVITI
plus500CFD su BitcoinPiattaforma di qualitàISCRIVITI
etoroCFD, criptovaluteSocial trading, copyportfolioISCRIVITI
xmConti Zero spreadGuide e tutorialISCRIVITI

Perché investire nell’oro?

Molti trader hanno scelto di investire sull’oro perché è un asset meno liquido rispetto ad altri asset e anche perché gli orari di trading sono abbastanza ridotti. Esso offre una stabilità maggiore tanto che viene scelto come investimento alternativo nei momenti di maggiore volatilità del mercato. un ottimo bene rifugio dunque!

Nota anche che il trading sull’oro è strettamente collegato al mercato delle valute ed in particolare al dollaro, in quanto il cambio e le quotazioni avvengono in dollari. L’oro è anche connesso ad altri mercati finanziari in generale.

Come investire nell’oro?

Per investire sul prezzo dell’oro puoi utilizzare le piattaforme di trading online, ma per farlo devi sapere che il prezzo dell’oro è influenzato da tre diversi fattori:

  1. Offerta, la quale può essere influenzata da:
    1. cali di rendita;
    1. instabilità politica;
    1. scoperte di nuovi giacimenti;
  2. Domanda, la quale deriva principalmente dai seguenti settori:
    1. Oreficeria;
    1. Produzione di articoli tecnologici;
  3. Volatilità del Mercato, spesso utilizzato come bene rifugio soprattutto nei momenti in cui il mercato è imprevedibile.

Trading CFD sull’oro: come investire?

Se le materie prime sono la tua passione, puoi scegliere di fare trading sull’oro. Fare trading sull’oro vuol dire investire sul bene rifugio per eccellenza. Oggi molti broker ti permettono di farlo, da eToro a 24Option, da Plus500 a XM. Tutto quello che devi fare è registrarti ed aprire un account di trading demo o reale su una di queste piattaforme.

Questi broker ti offrono un’ampia gamma di piattaforme adatte a te che vuoi investire su questo mercato. Sono molto intuitive e soprattutto sono personalizzabili. Puoi scegliere di seguire i segnali di trading gratuiti di 24Option o copiare i trader che investono sull’oro grazie al social trading eToro. Grazie a queste piattaforme troverai l’ambiente di trading più adatto al tuo stile.

Le tue operazioni su oro e altre commodity sono visualizzate all’interno della schermata utilizzata per le altre transazioni.

>>Puoi effettuare la registrazione su eToro cliccando qui!

>>Puoi anche scegliere di aprire un conto reale con soli 100 € su 24Option cliccando qui>>

eToro è una piattaforma multi asset che consente dio investire sia in azioni che in criptovalute, e di fare trading sui CFDs. Considera che i CFD sono strumenti complessi con un alto rischio di perdere denaro dovuto alla leva finanziaria.66% dei trader retail perde soldi facendo trading con questo broker CFD. Dovresti considerare i rischi di perdita di denaro.Criptoasset non sono regolati e possono subire ampie variazioni di prezzo, dunque non sono appropriati per tutti gli investitori. Il trading di criptoasset non è regolamentato da alcuna normativa Europea.
Le performance passate non sono indicatori di risultati futuri.
Questo contenuto è da intendersi per fine educativo e non dovrebbe essere considerato come alcun consiglio di investimento.

Tradare oro con uno dei nostri broker è importante, perché sono tutti autorizzati e regolamentati in Italia!

Come investire con gli ETF sull’oro?

Se non vuoi scegliere di fare trading sull’oro con i CFD puoi scegliere di farlo con gli ETF. Per molti investitori l’oro viene considerato come un punto di riferimento finanziario, in grado di stabilizzare il portfolio contenente sia azionari che obbligazionari.

Investire tramite ETF in oro, permetterebbe d’investire indirettamente su questo asset senza però possederlo fisicamente, ovvero negoziandolo tramite prodotti finanziari che siano capaci di duplicare il prezzo dell’oro. Se scegli di investire con uno di questi strumenti, tieni presente non solo il tuo profilo di esigenze ma anche i fattori caratterizzanti dello strumento stesso come: sicurezza, costo, redditività e tassazione.

NESSUN COMMENTO