Mercato auto Italia: Fca, giù le vendite

Mercato auto Italia: Fca, giù le vendite

A novembre il mercato auto in Italia ha registrato immatricolazioni in crescita del 6,8 per cento rispetto allo stesso mese dello scorso anno. In controtendenza il gruppo Fca che cede il 5,18 per cento. È quanto diffuso dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

Mercato auto Italia novembre 2017

Il mercato auto in Italia continua a crescere e sale del 6,8 per cento a novembre. Nei primi 11 mesi del 2017 complessivamente sono state consegnate 1.848.919 auto, con un incremento dell’8,71 per cento rispetto allo stesso periodo del 2016.

Fca ha chiuso il mese con 39.488 immatricolazioni, in calo del 5,18 per cento rispetto all’analogo periodo dello scorso anno.


Hai mai provato ad investire con il trading binario ? E' una modalità di investimento che molte persone stanno utilizzando per ottenere profitti ulteriori. Affidati ad un broker regolamentato come IQ Opption. Se cerchi un sito sicuro con cui iniziare a guadagnare è il broker che fa per te. Provalo subito qui


Nel dettaglio, risultati negativi nelle vendite per i marchi Fiat (-13,6 per cento) e Lancia (-10,63 per cento). Buoni invece i dati per i brand Alfa Romeo (+21,9 per cento) e Jeep (+48,85 per cento).

Il gruppo italo americano arretra anche in termini di quota, passando dal 28,45 per cento al 25,26. Da inizio anno registra comunque una crescita del 7,11 per cento.

Nella classifica delle vetture più vendute nel nostro Paese, davanti a tutti sempre la Panda, seguita dalla Ypsilon. In top ten anche la Fiat 500X, la Jeep Renegade e la 500.

Con riguardo alla divisione Fca US, negli Stati Uniti sono state vendute 154.919 vetture, un dato in flessione del 4 per cento rispetto allo stesso mese del 2016.

Vendite auto Italia brand esteri

In crescita in Italia i marchi esteri di Citroen del 44,47 per cento e Peugeot del 10,93 per cento.

Positivo il gruppo Volkswagen che a novembre ha registrato un incremento delle vendite del 2,37 per cento con 20.557 immatricolazioni rispetto allo stesso mese del 2016. Nel dettaglio, bene i brand Skoda (+34,53 per cento) e Vw (+5,5 per cento). Flessioni invece per Seat (-13,05 per cento) e Audi (-7,52 per cento).

Un mese con il segno più anche per il gruppo Renault con 16.522 immatricolazioni ed una crescita del 25,78 per cento.

Immatricolazioni in aumento anche i marchi Dacia (+42,92 per cento) e Ford, con quest’ultima che ha chiuso novembre a 10.585 unità e un incremento dell’8,5 per cento. In progresso il gruppo Toyota del 5,03 per cento a quota 7.863 veicoli.

 

Infine da segnalare i rialzi anche per BMW del 10,26 per cento e di Hyundai del 12,5 per cento. In rosso invece Nissan (-1,83 per cento) e Honda (-9,14 per cento).

NESSUN COMMENTO

Rispondi