Brembo: boom ricavi e utili, titolo vola in Borsa

Numeri in forte crescita per Brembo nel 2017, al di sopra delle stime degli analisti. Dividendo ordinario a 0,22 euro ad azione. In rialzo gli utili ed i ricavi del gruppo guidato da Alberto Bombassei. Bene le vendite in Europa e in Sud America.

Brembo volano ricavi e utili nel 2017

Brembo ha archiviato il 2017 con ricavi netti consolidati in progresso dell’8,1 per cento a quota 2.463 milioni di euro rispetto al 2016.

In crescita di quasi il 10 per cento l’utile netto, a 263,4 milioni di euro, a fronte dei 240,6 milioni registrati nel precedente esercizio.

Nel dettaglio, il settore delle applicazioni per le auto ha registrato un rialzo dell’8,9 per cento. Meglio è riuscita a fare la divisione delle applicazioni per motociclette (+10,6 per cento). Positivo anche il reparto dedicato alle competizioni (+6,2 per cento).

Aumenta anche l’organico del gruppo, con i collaboratori a fine dicembre 2017 risultati pari a 9.837 unità (+795 sul 2016).

I costi per il personale sono stati complessivamente di 436,1 milioni di euro. Il margine operativo lordo ha raggiunto i 480 milioni di euro.

Brembo: dividendo e vendite su scala globale

Il consiglio di amministrazione del gruppo ha deliberato l’approvazione della distribuzione di un dividendo ordinario di 0,22 euro ad azione.

Dal punto di vista geografico, prosegue sostenuta la crescita in Germania, confermandosi il secondo mercato per la società, con un ammontare di vendite pari al 23 per cento del totale ed un incremento del 7,1 per cento sul 2016.

Positivi anche i dati riferiti all’Italia (+12,7 per cento) ed al Regno Unito (+2,1 per cento).

Flessioni si registrano invece in Francia (-11,6 per cento) e nel Nord America (-2,5 per cento), quest’ultimo primo mercato del gruppo italiano, rappresentando il 25,3 per cento sul totale delle vendite.

Bene invece il Sud America che registra un importante progresso nell’anno del 17,6 per cento.

Per quanto riguarda i mercati asiatici, in evidenza la Cina che ha chiuso con un incremento del 34,2 per cento, e l’India, in rialzo del 27,2 per cento.

Il patron Alberto Bombassei ha espresso la sua soddisfazione per i risultati annuali del gruppo, prevedendo una ulteriore crescita nel corso del 2018, in particolar modo nei mercati sudamericani.

Al momento a Piazza Affari il titolo Brembo registra un progresso di oltre un punto percentuale a quota 12,7 euro.

SHARE

LEAVE A REPLY