GOLD, EUR e GBP si indeboliscono dopo il taglio del tasso della PBOC

L’oro, l’euro e la sterlina britannica sono stati scambiati al ribasso questo Martedì dopo che la banca centrale cinese ha tagliato il suo tasso di interesse di riferimento, nel tentativo di stimolare la crescita della seconda più grande economia del mondo. La mossa ha però cancellato la maggior parte delle perdite di ieri da parte degli indici azionari statunitensi, facendo pressione nei mercati rifugio, come l’Euro e l’oro. La sterlina britannica è sceso a causa del forte USD.

Oltre alla turbolenza creata dai mercati finanziari della Cina, gli investitori globali  stanno inoltre reagendo alla possibilità che la US Federal Reserve si asterrà da un rialzo dei tassi nel mese di settembre. Nel Regno Unito, Barclays sta dicendo che la Fed attenderà fino a marzo marzo prima di innalzare i tassi per la prima volta dal 2006.

Coloro che sono ancora alla ricerca di un aumento dei tassi settembre hanno apprezzato i dati incoraggianti che dimostrano che la fiducia dei consumatori degli Stati Uniti è rimbalzata al rialzo questo mese. Tenete a mente, però, che si tratta di dati non aggiornati e non riflettono il recente forte calo del mercato azionario. Un altro rapporto ha mostrato che le vendite delle nuove case degli Stati Uniti hanno rimbalzato nel mese di luglio, dopo una debole lettura di giugno.

Nel disperato tentativo di fermare la caduta rovinosa nella sua borsa e per contribuire a stimolare l’economia, la Banca popolare della Cina ha tagliato i tassi di interesse per la quinta volta in nove mesi. La PBOC ha abbassato il tasso di riferimento per il prestito di un anno di 0,25 punti percentuali al 4,6 per cento e il tasso a un anno per i depositi con un margine simile a 1,75 per cento.

La banca centrale ha anche aumentato la quantità di denaro disponibile per i prestiti, riducendo le riserve obbligatorie delle banche dello 0.5 percento.

Le mosse di oggi da parte della PBOC vengono percepite come soluzioni a breve termine per la volatilità recente. I commercianti ritengono che il paese deve affrontare un lungo periodo di incertezza  e che quindi continuerà a produrre oscillazioni considerevoli nei mercati azionari, nelle materie prime e in valuta estera.

Ecco per adesso i prezzi delle principali coppie Forex:

EUR/USD     1.1508     -0.0071     -0.61%
USD/JPY     119.2300     0.4650     0.39%
GBP/USD     1.5692     -0.0066     -0.42%
EUR/GBP     0.7334     -0.0016     -0.22%
EUR/JPY     137.2300     -0.3245     -0.24%
AUD/USD     0.7154     0.0010     0.14%
PETROLIO     39.63     1.33     3.47%
ORO         1140.85     -12.34     -1.07%

NESSUN COMMENTO