Come Investire in IOTA

Investire in IOTA conviene? Si sa il mercato delle criptomonete affascina e sta attirando sempre di più l’attenzione degli investitori e dei trader. Tra le tante criptovalute su cui investire, IOTA è un innovativo progetto open-source, che consiste in un token crittografico di nuova generazione non minabile.

IOTA è una criptovaluta che consente agli investitori di concludere in modo assolutamente sicuro i pagamenti e le transazioni finanziarie sul canale web. Le criptovalute, come Bitcoin, sono l’argomento del momento.

Dopo essere stata fondata due anni fa da David Sønstebø, Sergey Ivancheglo, Dominik Schiener, e Dr. Serguei Popov, dal corrente mese di dicembre 2017 la capitalizzazione di mercato di IOTA è di oltre 12 miliardi di dollari statunitensi.

Trattandosi di una moneta virtuale con le features tipicizzanti (decentralizzazione, crittografia, estrema volatilità, etc.) i trader si chiedono come investire in IOTA e come ottenere rendimenti interessanti sul capitale investito.

Vediamo di capire meglio quali sono le strade alternative che un investitore può optare e selezionare per investire in IOTA con successo e rendimento, pur essendo consapevoli della volatilità della quotazione.

Investire in IOTA: aprire un Wallet

Tra tutte le criptovalute che un potenziale trader ed investitore può valutare come asset su cui investire, la moneta virtuale IOTA è sicuramente una delle più interessanti e innovative.

Nata come moneta virtuale pensata per l’Internet of Things, IOTA, a differenza della gran parte delle altre criptovalute, non è basata sulla classica Blockchain ma su Tangle, una tecnologia innovativa molto più veloce.

Inoltre, si fa apprezzare rispetto alle altre monete virtuali per il semplice fatto di non prevedere il pagamento di commissioni; pertanto, è facile concludere transazioni e pagamenti digitali o effettuare acquisti telematici utilizzando il Wallet di IOTA.

Che cos’è un Wallet IOTA? È sicuro? Meglio diffidare

Dato che IOTA è un progetto relativamente nuovo, non esistono ancora dei Wallet completamente user-friendly, quindi molti investitori e user stanno conservando gli IOTA negli exchange Bitfinex, ma il numero di piattaforme disponibili dovrebbe a breve aumentare.

Ci sono varie versioni del Portafoglio elettronico IOTA, in base al tipo di uso che se ne vuole fare e in base al tipo di utente che lo deve utilizzare.

Adatto a tutti i tipi di user con diverse necessità, si consiglia di utilizzare il Light Wallet con interfaccia grafica, semplice e completo.

L’opzione più comune per conservare la criptovaluta IOTA è quella di scaricare lo IOTA GUI client direttamente dal sito istituzionale sul proprio Desktop. Si tratta di un Borsellino elettronico disponibile per Windows, Mac e Linux.

Per chi è alla ricerca dello IOTA Wallet Mobile, sono disponibili diversi portafogli sia per Android che per iOS, in versione beta.

Su Google Play le recensioni degli user mettono subito in evidenza la difficoltà nell’accedere ai nodi; dunque se vuoi un consiglio: E’ POCO AFFIDABILE, NON INSTALLARLO!

Molti utenti hanno visto SPARIRE i propri fondi, NON USARE e NON INSTALLARE l’App sul proprio device. I tempi matureranno e, a breve, ci si attende il lancio di uno IOTA Wallet Mobile che sia sicuro ed affidabile.

Ricordiamo inoltre che, a prescindere da Bitfinex, la maggior parte degli Exchange hanno dimostrato di essere poco affidabili e poco seri: ad oggi tenere IOTA sul conto di un Exchange è veramente rischiosissimo.

IOTA: Investire in CFD

Data l’insicurezza e l’inaffidabilità di aprire un Wallet IOTA, molti trader ed investitori professionali preferiscono investire su IOTA con i CFD ovvero con i Contratti per Differenza.

I CFD con sottostante IOTA contratti finanziari derivati e regolamentati, i cui scambi sono sottoposti al controllo delle autorità di vigilanza europee (CONSOB per l’Italia) senza il rischio di subire truffe.

Fare trading con i CFD conviene in termini di sicurezza, affidabilità, serietà e in termini di costi, dato che possono essere utilizzati senza pagare alcuna commissione.

Diverse sono le Piattaforme di trading online offerte dai Broker che consentono di fare trading con CFD guadagnando quando la quotazione di IOTA sale e quando scende. Ecco le migliori:

BROKER
CARATTERISTICHEVANTAGGI 
CFDs sono strumenti finanziari complessi e comportano un alto rischio di perdita di denaro rapidamente a causa della leva. Tra il 74-89% dei trader retail perdono soldi facendo trading CFD. Prima di fare trading cerca di capire come funzionano i CFD ed i rischi che comportano.
24optionTrading CFD su bitcoin,azioni,forexRendimenti elevatiISCRIVITI
plus500CFD su BitcoinPiattaforma di qualitàISCRIVITI
etoroCFD, criptovaluteSocial trading, copyportfolioISCRIVITI
xmConti Zero spreadGuide e tutorialISCRIVITI

Ad oggi (14 dicembre 2017) la quotazione degli IOTA è di 3,79 dollari o di 3,21 euro con una capitalizzazione stimata in €8.930.420.785. Come ben si capisce IOTA è ancora una valuta digitale “giovane” e innovativa.

Tuttavia, i CFD sono i soli strumenti finanziari su cui investire su IOTA in quanto affidabili, flessibili, gratuiti e consentono di guadagnare in qualunque condizione di mercato.

Il CFD su IOTA ha lo stesso prezzo di IOTA e può essere comprato (se si pensa che il prezzo di IOTA aumenterà) o venduto (se si pensa che il prezzo di IOTA diminuirà).

Il capital gain ottenuto alla fine dell’operazione sarà proporzionale alla differenza di prezzo tra apertura e chiusura, per questo si parla di contratti per differenza. Tale plusvalenza è soggetta al trattamento fiscale e deve essere dichiarata in sede di compilazione della dichiarazione dei redditi, come sancito dall’Agenzia delle Entrate.

SHARE

LEAVE A REPLY