Trading online: truffa oppure opportunità?

Il mondo del trading online ed assimilati (Borsa, forex, opzioni binarie…..) non può assolutamente mettere d’accordo tutte le persone che ne parlano, anche perchè rappresenta un settore che esce dalla quotidianità della maggior parte delle persone. Esso poi, pur potendo permettere potenzialmente di guadagnare più soldi e più velocemente che in qualsiasi altro settore, per l’enorme domanda ed offerta e la grandissima quantità di denaro che circolano in questi mercati, si presta purtroppo anche a tante occasioni di truffa, reclamizzate dai mass media.

Dopo quindi aver ascoltato le varie campane, quelle positive, che comprendono anche chi parla bene del trading online solo per guadagnare dalla sua pubblicità, e quelle negative, che comprendono anche i pareri di persone fallite che bollano come truffa qualsiasi cosa sfugga alla loro comprensione, si deve operare per forza nella seguente maniera, se si vuole intraprende la strada giusta:

1) informarsi preventivamente sul settore e le eventuali competenze di base richieste per operare, da siti Internet obiettivi e non prettamente pubblicitari, e da forum e riviste del settore;

2) a prescindere dal settore prescelto (forex, opzioni binarie, Borsa ecc. ecc.), scaricare tutto il materiale disponibile gratis su Internet e passare settimane intere, se non qualche mese, a studiare per apprendere le nozioni teoriche per operare nel mercato selezionato;

3) iscriversi al broker (ad esempio IronFX, uno dei pochi ad avere anche la sede in Italia) che in base alle recensioni che trovate su Internet (sempre non all’interno di siti Internet creati apposta per far pubblicità a determinati broker), risulti essere almeno tra i migliori, e fare pratica simulata: giocherete subito in Borsa, ma con soldi virtuali, quindi a rischio 0;

4) importante, soltanto quando i risultati della pratica simulati saranno molto buoni, potrete cominciare ad investire soldi veri.

E se nella pratica simulata i risultati buoni non arrivano? Significa che quest’attività non fa per voi, avrete perso del tempo a cercare di entrare però nel settore più remunerativo al Mondo, senza aver perso per giunta neanche un centesimo!

NESSUN COMMENTO