NASDAQ500 Funziona o Truffa? [2019] Opinioni e Recensioni

Nasdaq500 è un broker che offre illegalmente servizi di investimento a clienti di varie nazionalità. Per un periodo ha operato anche in Italia, fino a quando Consob non ne ha ordinato la chiusura con la delibera del 12 giugno 2019.

Il broker in questione ha utilizzato impropriamente il nome del Nasdaq e dello Standard & Poor’s 500, due dei principali indici americani che sono stati fusi insieme nel nome. Ma questo non è il motivo dell’ordine della Consob di cessare le attività: il broker, infatti, ha commesso reati ben più gravi di una impropria selezione del nome.

Come vedremo in questa guida, ai clienti sono stati offerti dei prodotti altamente rischiosi ed incompatibili con le normative in atto, proponendo servizi che sono diventati illegali con le normative ESMA e MiFid II.

Partiamo dal principio che per guadagnare con il trading online investendo sugli indici è possibile, ma solo se ci si affida a dei broker seri e professionali, come ad esempio lo è 24Option (clicca qui per visitare il sito ufficiale). Ad esempio 24option offre un servizio ottimo di segnali gratuiti (che puoi ricevere cliccando qui) per essere subito operativi su vari asset, un bel vantaggio.

Nasdaq500, come funziona?

Questo è uno dei tanti broker online privi di licenza. Per operare come broker in Italia, offrendo ai clienti la possibilità di investire online, un’azienda deve ottenere una licenza apposita presso uno dei paesi membri dell’Unione Europea.

Una volta ottenuta la licenza, poi, il broker deve ulteriormente ricevere l’autorizzazione della Consob per poter procedere nell’offrire i suoi servizi sul territorio nazionale. In questo modo le autorità finanziarie possono verificare che si tratti di un’azienda seria e solida, che protegge i fondi dei clienti ed offre strumenti di investimento legittimi.

Tutto questo è mancato nel caso di Nasdaq500, che non ha ottenuto né la licenza né l’autorizzazione. E non vale soltanto per il mercato europeo o quello italiano: il broker non risulta, infatti, regolamentato in alcuna nazione.

Questo è il primo motivo per cui la Consob ha ordinato la cessazione immediata dell’attività del broker in Italia. Operare senza una licenza, al contrario di quello che fanno i broker seri (come Plus500 (clicca qui per il sito ufficiale) e 24Option (clicca qui per il sito ufficiale)) è del tutto illegale.

Inoltre è noto che al momento siano in vigore delle limitazioni sulla leva finanziaria che i broker possono offrire ai clienti. La leva finanziaria serve a moltiplicare il capitale che un investitore può utilizzare per comprare o vendere strumenti finanziari, aumentando il potenziale guadagno ma anche il rischio degli investimenti.

Nasdaq500 offriva puntualmente ai clienti un livello di leva finanziaria dieci volte superiore a quella che è lecito offrire in Europa, presentando ai potenziali clienti degli investimenti dal rischio molto alto. Per tutelare le persone, soprattutto quelle meno esperte, il broker è stato giustamente chiuso.

Nasdaq500 è una truffa?

Possiamo senza dubbio parlare di truffa, se non fosse altro in virtù della mancanza di un’appropriata licenza con cui offrire i servizi di trading online da parte di Nasdaq500. Le normative e i regolamenti imposti in Europa servono a proteggere gli investitori, ed è per questo che vanno rispettati.

Inoltre è stato segnalato e specificato, nella pronuncia della Consob, il fatto che questo broker fosse solito rivolgere chiamate telefoniche a clienti totalmente inesperti, spingendoli ad investire su strumenti finanziari estremamente rischiosi senza che questi fossero correttamente informati sul livello di rischio.

Molte persone hanno perso migliaia di euro per colpa di Nasdaq500, e siamo felici di constatare che finalmente è stato messo un freno alle attività illecite di questa azienda.

Non bisogna mai affidare il proprio capitale a delle aziende che non abbiano le carte in regola e che non rispecchino dei seri principi di trasparenza nei confronti dei clienti. Tipici segnali di allarme sono:

  • Chiamate telefoniche, spesso da parte di operatori stranieri, che promuovono il broker senza dare un adeguato prospetto informativo dei rischi;
  • Aziende che promettono ritorni assicurati sul capitale, grazie a fantomatici algoritmi di trading online o simili;
  • Dettagli confusionari o assenti sulle pratiche che hanno portato all’ottenimento della regolamentazione da parte di una della autorità finanziarie europee;

Quali broker scegliere per fare trading online

Anche se Nasdaq500 è una truffa, esistono tante aziende che operano legalmente nel settore del trading online e hanno dato prova a più riprese di avere grande solidità. Parliamo di broker autorizzati da Consob e regolamentati in una nazione europea, o addirittura in più di una nazione europea.

Oggi esistono davvero molti servizi di questo genere, ma ne vogliamo segnalare tre in particolare che si distinguono in base alle caratteristiche più importanti che un broker dovrebbe sempre avere:

  • Serietà e trasparenza
  • Commissioni di trading basse
  • Pieno rispetto delle normative vigenti
  • Adeguato supporto di notizie, informazioni e analisi ai clienti
  • Qualità e semplicità della loro piattaforma di trading
  • Rapidità dei depositi e prelievi ed eventuali commissioni
  • Varietà nell’offerta di strumenti di trading online

Plus500

Plus500 (clicca qui per saperne di più) è stato uno dei primi broker in Italia ed i clienti italiani si sono sempre dimostrati molto affezionati a questo marchio, che è anche sponsor ufficiale dell’Atletico Madrid.

Questo broker è perfetto per chi vuole investire in azioni, essendo uno dei pochi servizi che offre un kit professionale di informazioni su tutte le aziende quotate nei principali listini di Borsa al mondo. Puoi registrarti gratuitamente sul sito ufficiale del broker ed eventualmente testarne tutte le funzionalità in modalità demo, grazie al denaro virtuale che il broker ti mette a disposizione.

Per aprire un account gratuito su Plus500 clicca qui.

76.4% dei conti al dettaglio CFD perde denaro. Prima di fare trading dovresti cercare di capire come funzionano i CFD ed i rischi di perdita di denaro che comportano.

eToro

eToro (clicca qui per saperne di più) è diventato ormai il broker più popolare tra i trader italiani, che dimostrano di amarlo soprattutto per le funzionalità di social trading e copy trading.

Con eToro, infatti, puoi esaminare le performance di decine di migliaia di trader iscritti alla piattaforma: puoi osservare quali siano i loro investimenti, su quali asset vadano ad aprire le loro posizioni, che ritorni hanno avuto sul capitale investito e così via.

Una volta che hai selezionato uno o più trader di tuo interesse, puoi decidere di copiarli in automatico. Ogni volta che apriranno una nuova posizione o ne chiuderanno una già aperta, eToro copierà in automatico la loro mossa utilizzando i fondi del tuo account.

Una soluzione molto interessante, che puoi scoprire in ogni momento sul sito ufficiale, aprendo un conto gratuitamente in appena 5 minuti.

Per aprire un account gratuito su eToro clicca qui.

Disclaimer: eToro è una piattaforma multi asset che consente dio investire sia in azioni che in criptovalute, e di fare trading sui CFDs.

Considera che i CFD sono strumenti complessi con un alto rischio di perdere denaro dovuto alla leva finanziaria.75% dei trader retail perde soldi facendo trading con questo broker CFD. Dovresti considerare i rischi di perdita di denaro.

Criptoasset non sono regolati e possono subire ampie variazioni di prezzo, dunque non sono appropriati per tutti gli investitori. Il trading di criptoasset non è regolamentato da alcuna normativa Europea.

Le performance passate non sono indicatori di risultati futuri.

24Option

Un altro broker molto interessante in questo momento è 24Option (clicca qui per saperne di più), sponsor ufficiale della Juventus e noto per essere uno dei broker con le commissioni più basse in assoluto.

Puoi negoziare valute Forex con meno di 1 pip di spread su ogni posizione e godere di alcuni servizi premium in esclusiva per i clienti 24Option che vengono offerti in modo del tutto gratuito dal broker. Alcuni esempi sono i segnali di trading (che puoi scaricare gratuitamente da qui) di Trading Central, analisi quotidiane degli strumenti finanziari più interessanti della giornata e un calendario economico aggiornato in tempo reale.

Per aprire un account gratuito su 24option clicca qui.

SHARE

LEAVE A REPLY