Investire sul Petrolio: le ultime previsioni per il 2019

Se volete investire in un settore di sicura crescita non potete non prendere in considerazione il petrolio. Ad esempio, un possibile aumento del prezzo potrebbe porsi come un nuovo ostacolo per la crescita dell’economica globale? Ad esempio molti trader utilizzano la piattaforma di 24option (qui trovi la demo) per poter iniziare a fare trading sul prezzo del petrolio. Grazie a dei grafici molto dettagliati 24option permette di tenere sotto controllo tutte le quotazioni per negoziare in modo efficace.

Per investire su questo asset, si devono seguire attentamente tutti gli eventi che influenzano positivamente e negativamente la materia prima.

Un esempio potrebbe essere questo: la notizia che Donald Trump vuole confermare l’impegno degli USA nell’abbattere totalmente le esportazioni di greggio dell’Iran, potrebbe portare ad un rialzo del prezzo del Brent.

Notizie simili lo hanno già fatto salire nel corso di questi primi mesi del 2019 di ben oltre il 30%.

Un aumento del petrolio deve però essere seguita da una crescita economica stabile, cosa che non avviene invece in Europa. Non possiamo ancora oggi parlare di una solida economia globale. Allo stesso tempo unoshock derivante da un’offerta limitata, potrebbe essere considerato come un elemento negativo. In pratica si potrebbe verificare il seguente scenario:

  • Le nazioni esportatrici potranno godere di un aumento delle entrate;
  • Le nazioni consumatrici potrebbero soffrire degli effetti negativi legati ad un aumento dei prezzi alla pompa dei carburanti.

Cosa provoca tutto questo? Un aumento dell’inflazione e un ribasso della domanda. 

Molti analisti invece affermano che un serio danno alla crescita globale potrebbe derivare solo da un superamento dei 100 dollari al barile. Investire sul petrolio vuol dire anche tenere sotto controllo il dollaro, la sua forza e la sua debolezza. Si tratta di asset strettamente collegati tra loro in quanto il greggio è denominato in dollari. 

In breve, un possibile Brent a 100 dollari al barile (entro la fine del 2019) si potrebbe tradurre in un PIL globale inferiore dello 0,6%.

Piattaforme affidabili per fare trading sul prezzo del Petrolio

BROKER
CARATTERISTICHEVANTAGGI 
CFDs sono strumenti finanziari complessi e comportano un alto rischio di perdita di denaro rapidamente a causa della leva. Tra il 74-89% dei trader retail perdono soldi facendo trading CFD. Prima di fare trading cerca di capire come funzionano i CFD ed i rischi che comportano.
24optionTrading CFD su bitcoin,azioni,forexRendimenti elevatiISCRIVITI
plus500CFD su BitcoinPiattaforma di qualitàISCRIVITI
etoroCFD, criptovaluteSocial trading, copyportfolioISCRIVITI
xmConti Zero spreadGuide e tutorialISCRIVITI

Cosa prevedono gli analisti di Oxford Economics?

I rischi derivanti da un aumento dei prezzi del Petrolio sono significativamente più elevati e nel breve periodo si potrebbe registrare una carenza dell’offerta che deve essere compensata da una maggior produzione da parte dei produttori.

Questo potrebbe comportare un impatto sull’economia globale e di conseguenza un aumento delle spese delle famiglie che potrebbe innescare un aumento dell’inflazione. 

Il petrolio è interessante nel lungo termine soprattutto se si investe oggi (in un periodo in cui la quotazione del greggio ha raggiunto il minimo storico). Molti la considerano come una buona strategia aprire delle posizione di acquisto sul petrolio per via anche del suo prezzo basso.

Come fare trading sul petrolio?

Premesso quanto sopra, passiamo ad analizzare un modo semplice per investire sul petrolio sfruttando un rialzo ed un ribasso dei prezzi.

Notate prima di tutto che non è possibile (a differenza di quello che avviene ad esempio con altri asset come Bitcoin e criptovalute) comprare e detenere barili di petrolio. Si potrà solo investire in questo settore tramite i CFD e ETF o Futures con i broker di trading online.

In pratica, si potrà solo investire speculando sul prezzo del petrolio. Tramite le strategie di trading messe in atto dovrete scegliere se puntare ad un rialzo o ad un ribasso del prezzo.

Notate anche che il petrolio è una materia prima estremamente popolare tra gli investitori; una domanda e un’offerta in costante fluttuazione, potrebbe voler dire alta volatilità.

Si potrebbe anche optare per investire con i future sul petrolio ovvero con dei contratti in cui un trader accetta di scambiare una quantità stabilita di petrolio ad un prezzo stabilito e ad una data stabilita.

Se si sceglie di investire con i future sul petrolio si deve tenere presente che i diversi tipi di petrolio sono definiti benchmark. Tutto il petrolio estratto dal sottosuolo ha delle caratteristiche differenti in base al fatto che il giacimento o il benchmark permette individuare la qualità e il luogo di provenienza del greggio che stanno acquistando o vendendo.

Per chi non lo sapesse i benchmark più importanti sono:

  • Brent Crude;
  • West Texas Intermediate (WTI).

Entrambi sono scambiati sull’Intercontinental Exchange (ICE) e sul New York Mercantile Exchange (NYMEX).

Trading sul petrolio con i Future e le opzioni

Se scegliete di fare trading con i future e le opzioni, dovrete utilizzare una delle piazze di scambio specifiche per il benchmark su cui state scegliendo di investire. Molti degli investitori su questo mercato sono professionisti e non privati. Ricordate che per fare trading su questo ASSET si deve scegliere un ottimo broker regolamentato ed autorizzato.

Trading sul petrolio con i CFD e gli ETF

Allo stesso modo, per fare trading con i CFD e gli ETF si devono scegliere delle ottime piattaforme regolamentate/autorizzate. In questo modo è possibile operare su mercati singoli, fare trading sulle azioni delle compagnie petrolifere e allo stesso tempo sugli ETF.

Se scegliete questi strumenti dove considerare il valore delle azioni inerenti alle compagnie petrolifere come dipende direttamente dai prezzi del petrolio. A volte fare trading sulle azioni direttamente sul petrolio può risultare molto più conveniente.

Oggi puoi scegliere di fare trading sugli ETF per investire sui benchmark petroliferi o su un paniere di titoli legati al petrolio. Spetta a voli scegliere la modalità con la quale volete operare nel trading online e la piattaforma che meglio si presta alle vostre strategie.

Se volete un consiglio, scegliete sempre e solo broker trading CFD regolamentati ed autorizzati. Ecco una lista dei migliori:

BROKER
CARATTERISTICHEVANTAGGI 
CFDs sono strumenti finanziari complessi e comportano un alto rischio di perdita di denaro rapidamente a causa della leva. Tra il 74-89% dei trader retail perdono soldi facendo trading CFD. Prima di fare trading cerca di capire come funzionano i CFD ed i rischi che comportano.
24optionTrading CFD su bitcoin,azioni,forexRendimenti elevatiISCRIVITI
plus500CFD su BitcoinPiattaforma di qualitàISCRIVITI
etoroCFD, criptovaluteSocial trading, copyportfolioISCRIVITI
xmConti Zero spreadGuide e tutorialISCRIVITI

NESSUN COMMENTO