eToroX, recensione completa e aggiornata dell’exchange di criptovalute

Nello spazio degli exchange di criptovalute, pochi riescono davvero a distinguersi come fa eToroX. Il servizio, creato dal celebre broker eToro (clicca qui per il sito ufficiale), è disponibile anche in Italia ed ha già rivoluzionato il modo di comprare e vendere criptovalute online.

Si tratta comunque di un servizio separato da quello di eToro, quindi non ha a che fare con il trading di CFD e nemmeno con la stessa piattaforma di negoziazione. Il servizio porta il nome del broker, ma è di fatto una realtà separata con delle sue prospettive uniche.

In questa guida vogliamo fare una recensione completa del servizio, dopo averlo provato, per mostrarne il funzionamento e le caratteristiche più interessanti. Andremo ad esaminare le differenze che esistono rispetto alla versione “tradizionale” di eToro ed i motivi per cui andrebbe o non andrebbe scelto.

In tutto questo, come sempre, ricordiamo che la nostra è un’opinione frutto dell’esperienza diretta e delle decine di mail e commenti che abbiamo ricevuto riguardanti eToroX.

eToro vs eToroX: cosa cambia?

Se hai già sentito parlare di eToro, o magari sei già cliente del broker, potresti essere un pochino confuso. In effetti, anche sulla piattaforma di trading online è possibile negoziare Bitcoin e altre criptovalute.

Ci sono, però, delle differenze importanti da sottolineare. Su eToroX, infatti:

  • Si comprano e vendono criptovalute vere e proprie, senza passare attraverso i contratti derivati CFD come avviene su eToro (clicca qui per saperne di più);
  • Nell’exchange ci sono più criptovalute disponibili per la negoziazione, e possono essere scambiate contro un maggior numero di valute fiat. Nel broker, invece, tutte le crypto possono essere negoziate soltanto contro il dollaro americano;
  • Avremo la possibilità di comprare le nostre crittomonete su eToroX e di rivenderle da un’altra parte, oppure di utilizzarle per comprare beni e servizi in Bitcoin. Questo, ovviamente, non si può fare con i CFD;
  • Mentre eToro è soltanto una piattaforma per investitori, intorno ad eToroX ruota anche una grande community di sviluppatori e startup che competono per migliorare il mercato delle criptovalute.

Come abbiamo anche sottolineato in altre guide, eToro è particolarmente adatto a chi vuole investire e speculare sull’andamento delle criptovalute. Invece, eToroX è rivolto a chi vuole davvero utilizzare le crittomonete per i suoi acquisti e per chi vuole creare progetti basati su criptovalute, blockchain e smart contracts.

Per aprire un account gratuito su etoro clicca qui.

Parliamo di sicurezza: eToroX è affidabile?

Uno dei problemi principali degli exchange di criptovalute è che sono eccessivamente poco regolamentati. Spesso abbiamo sentito parlare di attacchi informatici, furti di dati sensibili e servizi truffaldini.

Ad oggi, la mancanza di controllo nel mercato degli exchange è uno dei problemi che l’intero settore crypto si trova ad affrontare come un’emergenza.

Per fortuna, eToroX ed alcuni altri servizi di alto calibro stanno dando una mano a risolvere questo tipo di problema.

A differenza di tutti gli altri exchange, infatti, eToroX nasce da un’azienda che ha ottenuto la regolamentazione e la licenza di broker in Europa. A questa è seguita, già da tanti anni, l’autorizzazione ufficiale della Consob ad operare in Italia.

Questo significa che la società alle spalle di eToroX è strettamente controllata da tutte le commissioni di Borsa europee. E le imposizioni sono davvero stringenti.

Per cui non devi avere paura: eToro è un servizio estremamente affidabile, sicuro, che ti permette di comprare criptovalute e di conservarle sul tuo wallet in totale trasparenza. Così come sono trasparenti i prezzi a cui vengono scambiate le crittomonete e le commissioni di negoziazione.

Per visitare il sito di eToro e saperne di più vai qui.

Usare eToroX conviene?

Chiaramente, nella nicchia degli exchange di criptovalute eToroX è uno dei tanti servizi in circolazione.

Tuttavia, ci sentiamo di dire che per i clienti italiani sia senza dubbio la migliore scelta. In primo luogo perché è l’unico servizio ad avere davvero a che fare con le normative sulla trasparenza finanziaria, ma non soltanto.

Avendo dovuto consolidare la sicurezza informatica di una delle piattaforme di trading online più amate al mondo, il team di eToro sa bene come evitare problemi legati ad attacchi informatici e furto di dati sensibili.

Anche senza andare ad esaminare altri aspetti del servizio, se non fosse altro che per gli elevati standard di sicurezza, eToroX sarebbe il nostro exchange di criptovalute consigliato.

Ma non finisce qui.

Ci sono tanti altri buoni motivi per scegliere eToroX anziché uno dei tanti altri exchange di crittomonete in circolazione:

  • Tutto il servizio è disponibile in italiano, ed è possibile richiedere assistenza in qualunque momento per parlare al telefono con un operatore italiano;

  • Le commissioni sulla compravendita di criptovalute sono assolutamente tra le più basse in assoluto;

  • La piattaforma su cui si appoggia il servizio è molto semplice da usare, fin dalla prima volta, ed è ottimizzata per l’utilizzo sia da desktop che da mobile.

Per registrarti gratuitamente su eToro clicca qui.

Cosa offre eToroX oltre all’exchange?

Sarebbe riduttivo limitarsi a definire eToroX un exchange di criptovalute. A ben vedere, eToro offre ai suoi clienti molto di più.

Prima di tutto, esiste la possibilità di conservare tutte le criptovalute su un wallet ufficiale messo a disposizione dall’azienda. Il wallet ha costi minimi per le movimentazioni delle crittomonete, ed è altamente protetto da protocolli informatici crittografati.

Un altro servizio molto interessante è la possibilità di utilizzare le API di eToroX per negoziare le criptovalute utilizzando piattaforme esterne, che chi ha le competenze per farlo può programmare liberamente da sé. In questo modo si apre la strada per nuovi automatismi e trading algoritmico.

Altra cosa interessante da sottolineare è Lira, un progetto di proprietà di eToroX che sta diventando sempre più popolare tra gli sviluppatori di blockchain. Questo progetto ha creato un linguaggio di programmazione nuovo, che può essere utilizzato facilmente per creare smart contracts e sistemi finanziari complessi basati sulle criptovalute.

Da ultimo, eToroX fa anche del bene: l’exchange è impegnato in tanti progetti di beneficenza, che crescono insieme alla larga base di utenti che utilizza il servizio.

Nel complesso, questo exchange è senza dubbio uno dei più validi che abbiamo avuto il piacere di testare, ed è facile capire perché la sua popolarità stia crescendo così rapidamente sia in in Italia che in tutta Europa.

Per aprire un account gratis su eToro clicca qui.

SHARE

LEAVE A REPLY