Borsa virtuale : guida introduttiva

In un articolo che sta riscuotendo grosso successo su ForumEconomia abbiamo parlato di come investire in borsa partendo dalle migliori piattaforme di trading online. Dai commenti e le email ricevute abbiamo capito che moltissimi trader iniziano a investire in titoli azionari partendo dai servizi di borsa virtuale.

Ma cosa è la Borsa virtuale ? E come funziona ? I servizi virtuali come prima cosa non implicano investimenti in denaro in quanto si tratta di simulazioni. L’interesse però è molto vivo, basta vedere quanti commenti ricevono i forum di finanza o il sito della Borsa italiana.

Gioco borsa virtuale


Sul web ci capita spesso di incrociare il termine giocare in borsa, come si fa allora ad iniziare a giocare nella borsa virtualmente? Ci sono molti metodi adatti ad ogni tipo di utenza. Come prima cosa anche il sito della borsa offre un servizio di borsa virtuale. Ci sono poi siti web che ospitano delle app per smartphone e tablet oltre ad applicazioni che simulano le operazioni sulla borsa.

Questo viene fatto per permettere a tutti di sperimentare la propria attitudine agli investimenti in Borsa senza rischiare nulla oppure per semplice curiosità. Il problema di queste applicazioni è che molto spesso non rispecchiano la realtà o sono molto carenti dal punto di vista tecnologico. Effettivamente è molto complesso fare una simulazione di Borsa completa perchè ci sono in gioco molti fattori che non possono essere simulati. E di solito i programmi distribuiti in maniera gratuita non sono un granchè.

Altra soluzione per giocare in borsa virtuale è costituita dall’utilizzo delle piattaforme finanziarie offerte dai broker. Si tratta di una introduzione ma l’ambiente e i titoli su cui si investe sono reali. In ogni momento è poi possibile passare a fare trading reale. E’ evidente che demo e servizi virtuali aiutano ad attirare potenziali clienti e dunque nuovi trader.

Cosa cambia rispetto alle app gratis ? Cambia tutto in meglio. Si tratta infatti delle stesse piattaforme con cui si fa trading reale solo che i soldi sono virtuali. Dunque si ha a disposizione tutta la potenza di una vera piattaforma di trading. E sono per di più gratuite. Due esempi su tutti che possiamo citare sono la piattaforma di 24option (clicca qui per provarla) e quella di Markets (clicca qui per provarla).

Imparare a giocare in Borsa

Tramite un simulatore è possibile in parte accedere al trading sui titoli azionari con alcune limitazioni. Chi investe in Borsa utilizza il suo capitale e dunque cambia tutto. Quando dovete fare trading con i vostri soldi entrano in gioco degli aspetti psicologici che con una simulazione non ci sono. Entra in gioco la paura di perdere o quella di vincere troppo, emozioni che possono essere fonte di stress per qualunque investitore.

Avrete capito che se volete imparare a giocare in Borsa dovete imparare a gestire le vostre emozioni e a controllarvi. Non per niente i trader che guadagnano molti soldi in Italia non sono i più bravi o i più preparati a fare analisi tecnica ma sicuramente sono i migliori nel gestire le situazioni in cui l’emotività è molto forte.

Giocare in borsa : la simulazione


Tutte le piattaforme di trading (come le citate Xtrade e 24option) offrono varie possibilità di operare in borsa. Innanzitutto consentono di provare tutti gli strumenti fornendo dei conti demo con soldi virtuali. Questi soldi possono essere spesi per fare trading in borsa su titoli reali ed in situazioni reali, ovviamente se si vince o si perde non cambia nulla perchè si tratta di una simulazione. E’ il primo passo per poter fare investimenti in borsa virtuale per poi passare progressivamente alla modalità reale.

Se siete dei principianti e non sapete assolutamente come funziona la borsa o come è fatto il mercato dei titoli azionari i servizi di borsa virtuale possono essere molto utili. La cosa importante che vogliamo sottolineare è che bisogna non perdere troppo tempo con le simulazioni perchè il trading è un’altra cosa, molto diversa e più affascinante ed avvincente.

Quindi un buon consiglio è arrivare preparati a questo appuntamento giocando in borsa su una piattaforma su cui poi verserete denaro reale facendo trading. Se non vi soddisfa una piattaforma è meglio non perderci del tempo, anche perchè dovete imparare come funziona. Ad esempio con Markets potete ricevere subito guide interessanti (clicca qui per i dettagli) ed accedere ad una piattaforma di trading molto interessante

Borsa italiana gioco

Una conclusione finale vogliamo dedicarla al sito della Borsa italiana su cui potete trovare una applicazione per poter giocare in borsa virtualmente e quindi fare trading sulle azioni. E’ un programma fatto male che ha molti problemi tecnici e non ne capiamo neanche il senso visto che gli investimenti non sono un gioco.

Forse vogliono mandare il messaggio che la Borsa è speculazione, il trading però è una cosa seria e ben diversa da come lo rappresentano. Meglio dunque puntare su servizi di qualità come quelli che vi abbiamo segnalato.

SHARE

LEAVE A REPLY