Widiba Carta Prepagata: Costi, Limiti e Recensioni

Non tutti sanno che Widiba Maxi è la carta prepagata emessa da banca Widiba solo se si possiede un conto corrente presso la banca online del gruppo Monte dei Paschi di Siena S.p.a.

Tra le più importanti caratteristiche della carta ricaricabile, analizzeremo costi e limiti imposti, come anche vantaggi  e i piccoli svantaggi ad essa connessa. In pratica analizzeremo in modo abbastanza approfondito della prepagata Widiba Maxi per scoprirne quelli che sono gli svantaggi e quelli che invece possiamo definire vantaggi rispetto alle altre carte presenti sul mercato.

Questa prepagata è nominativa e allo stesso tempo ricaricabile; essendo tale permette di effettuare diverse operazioni finanziarie come ad esempio acquisti e pagamenti di prodotti e servizi online, ma anche di prelevare contante da tutti gli sportelli abilitati al servizio Bancomat per mezzo del circuito Visa sia in Italia che all’estero.

Si potranno eseguire anche pagamenti presso tutti gli esercizi commerciali convenzionati per mezzo del circuito Visa Electron. Questo vuol dire anche poter prelevare da tutti gli sportelli ATM presenti sul territorio nazionale attraverso il circuito PagoBancomat ed effettuare anche ricariche telefoniche, o pagamento delle utenze domestiche, o anche  visualizzazione del saldo e degli ultimi movimenti.

La carta Maxi Widiba è dotata di codice IBAN che permette di accreditare lo stipendio io la pensione direttamente sulla carta. A questo si aggiunge anche la possibilità di inoltrare e ricevere pagamenti tramite bonifico bancario.

Prepagata Widiba Maxi: caratteristiche

  • Tipologia di carta: prepagata;
  • Emittente: Widiba;
  • Circuito di emissione: Visa;
  • Canone annuale: 10 €;
  • Limite di spesa: 10.000 € / giorno;
  • Limite di prelievo: 1.000 € / giorno;
  • Uso: personale;
  • Contactless: no;
  • Quota di rilascio: GRATIS;
  • Plafond: 10.000 €;
  • Google Pay e Apple Pay Compatibile;

Prepagata Widiba Maxi: Vantaggi

  • Limiti elevati anche se il canone annuo è veramente basso;
  • Carta adatta soprattutto ad un pubblico giovane;
  • Possibilità di spendere 10.000 euro in un solo giorno;
  • Costi abbastanza ridotti e per certi versi veramente bassi;
  • Costo di emissione: gratis!

Come detto all’inizio di questa nostra recensione, carta Maxi è la carta bancaria prepagata Widiba, ovvero dell’istituto bancario che fa capo al gruppo MPS.

Come elencato sono tante e tutte diverse le caratteristiche, come anche i vantaggi che la contraddistinguono; per altro la carta prepagata widiba è definita un’ottima soluzione di carta prepagata.

Essa è legata al circuito Visa; per tale è utilizzabile in qualsiasi parte del mondo senza nessun problema considerando che la rete Visa la si ritrova in ogni dove nel mondo. Infatti essa è uno dei più grandi circuiti di livello internazionale.

Come potrete vedere in seguito anche i costi sono abbastanza ridotti, di molto inferiori alla media, con dei limiti massimi di spesa giornaliera pari a € 10.000.

Limiti della carta prepagata Widiba maxi 2019

A questo punto non ci resta che analizzare i limiti della prepagata Widiba Maxi che sono decisamente migliori rispetto alla media delle altre carte prepagate ma che comunque esistono e sono:

  • Plafond: Importo massimo di denaro presente all’interno della carta da poter utilizzare poi in viaggio per effettuare acquisti, per chi viaggia all’estero. Esso è posto pari a € 10.000, che non deve essere in nessun modo considerato come un elemento negativo.
  • In merito al limite di prelievo contanti giornaliero esso è posto pari a €1.000 in contanti ogni giorno, anche dall’estero, considerando che il circuito Visa permette il ritiro in un numero impressionante di paesi del mondo.

Dove si acquista la carta prepagata Widiba?

E’ possibile acquistare e attivare la carta prepagata Widiba direttamente online tramite sito ufficiale della banca. Questo avviene a seguito della compilazione del formati di richiesta e una volta inviato i documenti richiesti. La carta vi viene inviata in un tempo massimo di 4-5 giorni lavorativi presso il proprio domicilio.

A chi è rivolta Widiba maxi??

Questa carta solitamente viene preferita dai giovani, anche se da diverso tempo viene apprezzata anche dia meno giovani. Infatti la carta Widiba è ottime per un gran numero di figure differenti.

Grazie anche ai costi contenuti, ai limiti alti, e alla flessibilità, essa è resa perfetta per tutti i giovani che potranno controllare anche tramite l’app smartphone. Per via del circuito Visa essa è ideale per tutti i trader che vogliono viaggiare o anche pagare comodamente tramite carta in viaggio.

Infine è ideale anche per i disoccupati e i protestati in quanto la carta prepagata richiede garanzie nettamente inferiori rispetto a quelle di credito. Ecco il motivo per il quale Widiba Maxi è un’ottima scelta anche per disoccupati, cattivi pagatori, protestati, ecc.

Contatti Widiba – Servizio clienti

Tutti i clienti del conto widiba o anche solo della carta prepagata possono scegliere di parlare con l’assistenza direttamente dal sito online tramite chat o anche chiamando al n° 800225577. Dal sito potete scaricare anche tutti i fogli informativi inerenti alla carta ricaricabile ma anche al conto corrente e al conto deposito widiba.

Come richiedere la carta prepagata Widiba?

Per richiedere la carta prepagata Maxi Widiba si deve essere già titolare di un conto corrente presso la stessa banca, ovvero di essere titolari del Conto Widiba e aver un’età non inferiore ai 18 anni.

Nel caso possedete già un Conto Widiba è possibile richiedere la carta direttamente online, tramite le modalità su descritte, ovvero tramite pagina ufficiale.

Da qui dovete dapprima effettuare la registrazione (se ancora non lo avete fatto) ed effettuare il login con il vostro username e la vostra password. Una volta effettuato l’accesso, potete accedere alla pagina personale dove è presente la sezione “richiesta carte”.

Nota anche che i dati inseriti sono gli stessi di quelli già inseriti per l’apertura del conto corrente online. Per tale motivo vi basta  scegliere solo il tipo di carta che volete ottenere. Ovviamente potete scegliere una carta differente rispetto alla prepagata Maxi Widiba.

La prepagata è al momento disponibile in diversi layout come anche in diverse opzioni. Potete scegliere colori, dandy, gourmet e tante altre caratteristiche al fine di personalizzarla.

Secondo quanto affermato da Widiba, al fine di completare l’operazione richiesta e quindi entrare in possesso della carta prepagata, si deve inserire la firma digitale. Solo al termine di questa procedura, si deve attendere 3-4 giorni affinché la carta arrivi a casa tramite corriere espresso. L’invio della prepagata non comporta nessun costo aggiuntivo per voi clienti.

Se non possedete un conto Widiba è possibile aprirne uno direttamente online, fornendo tutti i dati personali tramite l’apposito sito della banca e da qui poi associare la carta Maxi.

Come ricaricarla la prepagata?

Nel momento in cui la carta viene recapitata presso il vostro indirizzo di residenza, essa è immediatamente operativa. Per utilizzarla dovete solo effettuare una prima ricarica. Per effettuare le modalità di ricarica previste per la prepagata di Widiba si hanno a disposizione diverse opzioni. Potete scegliere ad esempio di effettuare la ricarica tramite:

  • internet banking;
  • mobile banking;
  • bonifico bancario;
  • ATM “evoluti” del gruppo Monte Paschi di Siena;
  • bonifici e ordini permanenti:
    • accredito stipendio;
    • accredito pensione.

Come verificare il saldo e lista movimenti?

Tramite la carta Maxi Widiba è possibile verificare sia il saldo sia anche la lista movimenti. Questo vuol dire anche tenere sotto controllo il conto, verificando il saldo e la lista movimenti. Lo potete fare direttamente online, o anche tramite ATM o tramite servizio SMS.

Al fine di effettuare i controlli del saldo e visualizzare gli ultimi movimenti eseguiti sulla carta prepagata vi basta entrare all’interno della sezione personale e da qui effettuare il login. La verifica potrà essere effettuata tramite smartphone o tablet e tramite l’applicazione per dispositivi ios o android di Widiba.

La procedura è semplicissima; basta inserire il vostro nome utente e la vostra password personale.

In alternativa alle precedenti opzioni è possibile visualizzare il saldo dal menu self-service direttamente dagli sportelli ATM o via SMS.

E’ possibile anche effettuare e richiedere la verifica del saldo tramite il servizio SMS; per far questo si deve inviare un messaggio con la dicitura “SALDO” al n°: 339 998200 nel caso di utenze TIM o altri gestori; al n°: 342 4120697 per le utenze Vodafone.

Al fine di attivare il servizio SMS è necessario collegare il proprio numero telefonico alla propria carta al momento della richiesta.

Quanto Costa attivare Widiba?

La prepagata Widiba al momento non presenta costi di gestione elevati. Si riscontrano al momento solo dei costi legati alla richiesta di emissione della carta; non sono previsti dei costi di mantenimento. Si riscontra solo un canone annuo di 10,00 €. La carta ha una validità di 3 anni e alla scadenza è possibile richiederne il rinnovo senza costi aggiuntivi.

E’ possibile effettuare la ricarica della carta direttamente da sportello ATM e non sono previsti costi fissi. La ricarica tramite sportello ATM evoluto di MPS prevede un costi di ricarica di appena 1,00 €.

Per effettuare i prelievi presso il Bancomat invece non ci sono costi, essi sono gratuiti presso gli sportelli ATM di proprietà del gruppo Monte Paschi di Siena. Nel caso di prelievo presso altri ATM il costo è pari a 2,00 €.

Nel caso di prelievo all’interno dell’area Euro per mezzo del circuito Visa Electron su ATM il costo per ogni operazione è pari a 2,00 €. Se invece i prelievi vengono effettuati fuori dall’area Euro, il costo  è di 4,00 €. Tutti i pagamenti eseguiti per mezzo del circuito Visa Electron o PagoBancomat in Italia e all’estero sono gratuiti.

Per quanto riguarda il servizio di blocco della carta per furto o smarrimento, esso viene concesso in forma completamente gratuita.

SHARE

LEAVE A REPLY