Walgreens Boots Alliance: utili e vendite in forte crescita

Walgreens Boots Alliance ha comunicato i risultati per l’esercizio fiscale 2018, con vendite in crescita dell’11,3 per cento ed un utile per azione in rialzo del 33,6 per cento. Il management del colosso mondiale dei prodotti e servizi per il benessere prevede risultati in ulteriore miglioramento nel 2019. Soddisfazione per i conti del gruppo è stata espressa dal Ceo, l’italiano Stefano Pessina.

Walgreens Boots Alliance: utile esercizio fiscale 2018

Walgreens Boots Alliance ha pubblicato i dati relativi all’anno fiscale 2018.

L’azienda specializzata in prodotti e servizi per la salute e il benessere ha registrato vendite in progresso dell’11,3 per cento a 131,5 miliardi di dollari rispetto ai risultati del precedente esercizio.


Hai mai provato ad investire con il trading binario ? E' una modalità di investimento che molte persone stanno utilizzando per ottenere profitti ulteriori. Affidati ad un broker regolamentato come IQ Opption. Se cerchi un sito sicuro con cui iniziare a guadagnare è il broker che fa per te. Provalo subito qui


Il risultato operativo è cresciuto del 15,4 per cento a quota 6,4 miliardi di dollari e l’ebit adjusted in miglioramento del 3,5 per cento a 7,8 miliardi.

L’utile per azione è aumentato del 33,6 per cento a quota 5,05 dollari. Buoni anche i dati relativi al flusso di cassa netto da attività operative (8,3 miliardi) mentre il free cash flow si è attestato a quota 6,9 miliardi di dollari.

Ricordiamo che Walgreens Boots Alliance è oggi una delle più grandi reti di distribuzione farmaceutica su scala globale, attiva in più di 20 Paesi e con oltre 13 mila punti vendita di proprietà. Tra i marchi commercializzati più popolari Walgreens, Boots, Alliance Healthcare, Soap & Glory, Liz Earle, Sleek MakeUP.

Walgreens Boots Alliance: risultati trimestrali e previsioni

L’azienda nel quarto trimestre ha registrato vendite in aumento del 10,9 per cento a quota 33,4 miliardi di dollari ed un risultato operativo in forte crescita del 35,6 per cento a 1,5 miliardi.

Il risultato operativo adjusted, sempre nel quarto trimestre, è salito dello 0,1 per cento a 1,9 miliardi di dollari mentre l’utile per azione è aumentato a 1,55 dollari.

Per quanto concerne le previsioni per l’anno fiscale 2019, i vertici del gruppo fondato nel 2014 con l’acquisizione di Walgreens di Alliance Boots, stima un rialzo dell’utile netto per azione adjusted nel range 7%-12% (6,40 – 6,70 dollari).

Commenti positivi a margine della presentazione dei conti sono giunti da parte del Ceo, Stefano Pessina. L’ingegnere e noto imprenditore italiano del settore, ha messo in risalto le strategie di partnership siglate con aziende del calibro di Labcorp, Alibaba e Kroger, basilari per la realizzazione di nuove opportunità di crescita futura.

NESSUN COMMENTO

Rispondi