Goldman Sachs potrebbe tagliare propri investimenti in commodities

Una Federal Reserve più accomodante e le prospettive di una crescita economica stabile, hanno promosso Goldman Sachs per chiudere un trade popolare sostenuto negli ultimi due anni. Le società con bassi livelli di indebitamento rispetto al capitale sono stati i maggiori sovraperformatori dalla fine del 2016. Proprio come la Fed stava iniziando il suo ciclo di escursioni in alta marcia. Come gruppo, hanno sovraperformato i deboli bilanci di 25 punti percentuali nel corso del tempo, Goldman ha detto ai clienti in una nota durante il fine settimana.

Ma con la banca centrale vicina alla fine della sua politica restrittiva, Goldman pensa che sia tempo per gli investitori di cambiare strategia e passare a bilanci deboli vs forti. “Abbiamo sostenuto costantemente l’acquisto di forti scorte di bilancio negli ultimi due anni, ma il rischio-ricompensa è recentemente diventato meno favorevole”, ha scritto David Kostin, stratega azionario statunitense di Goldman.


Hai mai provato ad investire con il trading binario ? E' una modalità di investimento che molte persone stanno utilizzando per ottenere profitti ulteriori. Affidati ad un broker regolamentato come IQ Opption. Se cerchi un sito sicuro con cui iniziare a guadagnare è il broker che fa per te. Provalo subito qui


“La posizione accomodante della Fed, l’ampiezza e la durata della recente sovraperformance del bilancio e le valutazioni relative ostentano minori rendimenti prospettici a breve termine.” Dopo aver aumentato il tasso di interesse di riferimento quattro volte nel 2018 e nove volte da quando ha iniziato a normalizzare la politica in ritardo. Nel 2015, la Fed sembra essere in attesa almeno per la prima parte dell’anno.

I mercati si sono ritirati nel quarto trimestre del 2018 dopo che il presidente della Fed Jerome Powell aveva indicato che la Fed era una “lunga strada” da un tasso neutrale. Tuttavia, la posizione della Fed è cambiata di recente tra le preoccupazioni che la crescita potrebbe rallentare.

Le consistenti scorte di bilancio presentano generalmente buoni risultati quando i tassi sono in aumento e l’economia è in crescita perché chi ha più debiti ha problemi con i costi di finanziamento. Il debito societario è cresciuto a un ritmo costante durante la ripresa e ora supera i 9 trilioni di dollari.

Allo stesso tempo, il team di mercato di Goldman vede l’economia come più forte di quanto la Fed anticipa. Gli economisti dell’azienda vedono solo il 10% di possibilità di recessione e pensano che ci sia una possibilità che la Fed subisca almeno un rialzo dei tassi.

Oltre al clima che cambia, Kostin ha anche detto che le valutazioni per le società con un solido bilancio sono state allungate. Il gruppo misurato da un paniere di azioni è scambiato a 24 volte utili a termine, contro solo 14 volte per le società con bilancio debole. Questo tipo di valutazione è stata vista per l’ultima volta durante la bolla tecnologica all’inizio del secolo.

Goldman non sta raccomandando che gli investitori mettano completamente le mani su società a bassa leva finanziaria – Kostin ha detto che valgono ancora qualche allocazione come copertura “a rischio coda” mentre la crescita degli utili si stacca e le società continuano a offrire una crescita sostenuta, anche se a un ritmo più lento. Le società leader nel paniere debole del bilancio includono CBS, General Motors e Allergan.

“Le prospettive per la politica della Fed, il ritmo della crescita economica e degli utili, e La valutazione relativa sono i fattori chiave della nostra opinione sugli stock di bilancio forti e deboli “, ha affermato Kostin. “Le variazioni di queste variabili potrebbero indurci a riprenderci con bilanci solidi o pivot per raccomandare invece bilanci deboli”.

L’emergere di titoli beta e di qualità inferiore è stato finora un vantaggio per i selezionatori di titoli. A gennaio, un mese forte per quanto riguarda le azioni, il 49% dei gestori attivi large cap ha battuto i propri benchmark, secondo Bank of America Merrill Lynch. Questo è in anticipo rispetto al 43 percento che ha superato il mercato nel 2018.

Piattaforme per fare trading azionario

BROKER
CARATTERISTICHEVANTAGGI 
CFDs sono strumenti finanziari complessi e comportano un alto rischio di perdita di denaro rapidamente a causa della leva. Tra il 74-89% dei trader retail perdono soldi facendo trading CFD. Prima di fare trading cerca di capire come funzionano i CFD ed i rischi che comportano.
24optionTrading CFD su bitcoin,azioni,forexRendimenti elevatiISCRIVITI
plus500CFD su BitcoinPiattaforma di qualitàISCRIVITI
xmConti Zero spreadGuide e tutorialISCRIVITI

Goldman Sachs ha aumentato la sua posizione ribassista

In un’intervista a CNBC, Peter Oppenheimer, capo stratega azionario globale di Goldman Sachs (GS), ha assunto un atteggiamento ribassista sulle prospettive del mercato. Ha detto: “Vale la pena notare che quest’anno prevediamo una crescita degli utili piuttosto debole in tutte le principali regioni.” Oppenheimer ha anche affermato: “È qui che otteniamo questa idea di una sorta di mercato scarno e piatto, rendimenti relativamente bassi in uno scambio ragionevolmente ristretto gamma, “Oppenheimer ha detto che i mercati azionari potrebbero aver anticipato i loro guadagni del 2019. In precedenza, un altro analista di Goldman Sachs ha inviato una nota al ribasso.

In una nota ai clienti, Sharon Bell ha dichiarato: “Il rally che ci aspettavamo è avvenuto rapidamente, e visto ciò vediamo ritorni relativamente modesti sui titoli azionari da qui”. Rischi I rischi che hanno spaventato gli investitori nel quarto trimestre sembrano essersi attenuati in gennaio. Dal momento che i mercati sono stati un po ‘troppo ribassisti a dicembre, si sono riorganizzati a gennaio. Anche la crescita degli utili societari, che è stata tra i maggiori rischi per i mercati (QQQ), è sembrata forte.

Riguardo alla guerra commerciale tra Stati Uniti e Cina, a gennaio i mercati hanno probabilmente esagerato. I due paesi hanno il difficile compito di raggiungere un accordo commerciale entro la scadenza del 2 marzo. L’economia cinese è stata tesa. Aziende come Apple (AAPL) e NVIDIA (NVDA) hanno affermato che il rallentamento della Cina sta danneggiando i loro guadagni.

Le azioni cinesi sono sembrate forti nel 2019. Alibaba (BABA), Baidu (BIDU) e JD.com (JD) sono aumentati del 22,1%, 7,1% e 14,6% rispettivamente, in base ai prezzi di chiusura dell’8 febbraio. General Electric (GE) e Advanced Micro Devices (AMD) sono aumentati del 29,6% e del 24,9%, rispettivamente. Mentre Qualcomm (QCOM) è sceso dell’11,6%.

Le questioni relative alle negoziazioni potrebbero tormentare i mercati nelle prossime settimane.

Goldman Sachs progetta tagli nel commercio di materie prime, come vuole il nuovo CEO

I dirigenti di Goldman Sachs Inc. (GS – Get Report) stanno discutendo di fare tagli al proprio trading desk di materie prime. Che una volta era una delle maggiori fonti di entrate della banca d’investimento, secondo un rapporto del Wall Street Journal martedì. Goldman eseguirà i tagli dopo un processo di revisione durato mesi, che ha rivelato la divisione bruciata da troppi capitali per troppi profitti. I tagli al desk delle materie prime fanno parte di una serie di cambiamenti pianificati che i dirigenti presenteranno al consiglio di Goldman Sachs a fine mese. La revisione arriva sulla scia dell’ascesa del nuovo CEO David Solomon ai vertici della gerarchia della banca. Secondo quanto riferito, Solomon ha riesaminato ciascuna attività della banca nel tentativo di individuare le aree in cui è possibile effettuare tagli.

I trader Goldman hanno avuto il loro peggior anno record nel 2017. Mentre l’anno scorso c’è stato un leggero rimbalzo, poche persone credono che il banco delle materie prime possa riguadagnare la redditività che aveva un decennio fa quando contribuiva fino al 15% dei profitti di Goldman Sachs.

I dirigenti di Goldman potrebbero perdere milioni per lo scandalo della Malesia

Il CEO di Goldman Sachs, David Solomon, affronta lo scandalo 1MDB, il modello di business sui guadagni call. FBN Charlie Gasparino spiega come il CEO di Goldman Sachs, David Solomon, abbia affrontato lo scandalo 1MDB e i problemi con il modello di business della società durante una richiesta di guadagni. Goldman Sachs ha detto che potrebbe trattenere milioni di dollari in paga da alcuni dei suoi dirigenti a causa di uno scandalo che coinvolge il fondo di sviluppo sovrano della Malesia: 1MDB appunto.

La società ha detto in una richiesta di regolamento di venerdì che il suo consiglio aveva approvato una nuova disposizione di confisca che avrebbe permesso al comitato di ridurre le dimensioni del premio prima del pagamento. O per “rinunciare alle sottostanti azioni soggette a trasferimento” del compenso esecutivo concesso nel 2018, a seconda dell’esito di un’indagine sul fondo malese.

Alla fine potrebbe costare milioni di dollari. l’ex amministratore delegato e presidente Lloyd Blankfein, che è stato al timone della compagnia per 12 anni, e altri alti dirigenti. Il governo malese sta attualmente cercando compensi da $ 7,5 miliardi da Goldman, sostenendo che la banca ha aiutato 1MDB per raccogliere miliardi di dollari che sono stati poi incanalati in individui di corruzione. Lo studio di Wall Street affronta sia le accuse penali che civili in relazione al caso, anche se ha negato qualsiasi illecito.

Anche due banchieri di Goldman Sachs, tra cui Tim Leissner, sono stati accusati. “È molto chiaro che il popolo della Malesia è stato defraudato da molte persone, compresi i membri più alti del precedente governo”, ha detto il CEO David Solomon durante la chiamata agli utili della banca. “Tim Leissner era un socio della nostra azienda, per sua stessa ammissione, era una di quelle persone. Per il ruolo di Leissner in tale frode, ci scusiamo con il popolo malese.

Nel 2018, Blankfein ha ricevuto $ 20,05 milioni di risarcimento totale, secondo il deposito della Securities and Exchange Commission, rispetto ai $ 24 milioni dell’anno precedente. Ciò include uno stipendio base di $ 2 milioni e una “compensazione variabile annuale” di $ 18,5 milioni, di cui $ 14,24 milioni.

Ci sono voluti massicci tagli di produzione da parte del più grande produttore mondiale di minerale di ferro per ottenere una previsione sulle prospettive da parte degli analisti di Goldman Sachs Group Inc. riguardo l’ingrediente siderurgico. Due mesi fa, l’Amministratore delegato di Cleveland-Cliffs Lourenco Goncalves non aveva atteso di chiamare gli analisti di Goldman per la previsione dei prezzi del minerale di ferro .

“Lascia che vi rinfreschi le menti”, ha detto Goncalves in una presentazione alla conferenza sui metalli della banca a novembre. “L’anno scorso, Jeff Currie di Goldman Sachs ha detto che non so dove vanno i prezzi: $ 65, tre mesi dopo saranno $ 60, quindi $ 55 e $ 50. Sono passati $ 65, $ 70, $ 75 poi $ 70 poi $ 75, quindi hai torto, avevo ragione. “Questa volta, gli analisti di Goldman guidati da Currie prevedono una carenza di fornitura a breve termine dopo che un disastro fatale ha provocato forti tagli alla produzione da parte di Vale SA.

La banca di New York ha affermato che altri produttori di minerale di ferro al di fuori del Brasile non saranno in grado di aumentare la loro produzione abbastanza velocemente, facendo salire i prezzi del minerale di ferro. Goncalves è d’accordo.

I futures sul minerale di ferro sono saliti ai massimi dal 2014 a causa della preoccupazione che la sempre più grave crisi di Vale ridurrà le forniture globali, riducendo l’offerta. I prezzi sono saliti di oltre $ 15 dollari al tonnellata dal 24 gennaio, un giorno prima del crollo della diga che ha innescato i tagli di produzione di Vale. “Il pieno impatto sul mercato del minerale ferroso degli eventi catastrofici con Vale non è stato ancora adeguatamente quantificato,” Goncalves detto in una chiamata di guadagni venerdì.

“Un’altra cosa che vedrete nel mondo – come conseguenza dei problemi di Vale in Brasile – vedremo non solo una carenza di minerale di ferro ma una carenza di pellet”. I problemi di Vale sono iniziati tardi Gennaio, quando una diga di sterili è crollata, uccidendo almeno 150 persone e livellando parte di una città. La società ha annunciato la sua dismissione di dighe simili a quella coinvolta nell’incidente mortale. Una mossa che avrebbe tagliato la produzione annua di 40 milioni di tonnellate. La compagnia ha dichiarato di voler compensare parte della perdita di produzione incrementando le operazioni altrove. Il destino ha preso una brutta piega dopo che un ordine del tribunale ha costretto Vale a fermare le operazioni nella miniera di Brucutu, aggraffando la produzione di altri 30 milioni di tonnellate e spingendo la società per dichiarare la forza maggiore su alcuni dei suoi contratti.

Venerdì l’agenzia nazionale brasiliana di estrazione mineraria ha ordinato l’evacuazione di circa 500 persone nei pressi della miniera di Gongo Soco inattiva dopo che la sua società di consulenza ha rifiutato di garantire l’integrità di una diga di sicurezza. Goldman non è l’unica banca a prevedere un deficit. A gennaio, ancora prima che Vale avesse detto che avrebbe bloccato le operazioni a Brucutu, in Australia.

Piattaforme per investire in Goldman Sachs

BROKER
CARATTERISTICHEVANTAGGI 
CFDs sono strumenti finanziari complessi e comportano un alto rischio di perdita di denaro rapidamente a causa della leva. Tra il 74-89% dei trader retail perdono soldi facendo trading CFD. Prima di fare trading cerca di capire come funzionano i CFD ed i rischi che comportano.
24optionTrading CFD su bitcoin,azioni,forexRendimenti elevatiISCRIVITI
plus500CFD su BitcoinPiattaforma di qualitàISCRIVITI
xmConti Zero spreadGuide e tutorialISCRIVITI

NESSUN COMMENTO

Rispondi