Broker di opzioni binarie : guida introduttiva

Le opzioni binarie rappresentano un investimento che presenta dei rischi ma che può dare grandi profitti a chi è in grado di usarle correttamente. La loro storia viene da molto lontano quando nel 2008 la SEC ha di fatto legalizzato le opzioni rendendo possibile negoziare su questo strumento finanziario.

Dopo qualche anno sono arrivati i broker, società di intermediazione che grazie ad internet hanno iniziato a promuovere questo strumento attraverso l’adozione di piattaforme di trading online con cui operare su diversi mercati. Le opzioni sono molto semplici da utilizzare e questo le ha rese molto popolari fra gli utenti ed accessibili anche a chi non ha esperienza sui mercati finanziari.

Vuoi iniziare ad investire subito con le opzioni binarie ?
Prova 24option

Le opzioni binarie rappresentano un modo diverso per fare trading, più rapido e più profittevole. Alcuni le snobbano in quanto troppo semplici o perchè ritengono siano destinate a chi cerca profitti rapidi. Oggi le notizie sui vari paesi e gli annunci economici influenzano fortemente i mercati creando grandi opportunità di guadagno per tutti.

La facilità di impiego spinge oggi moltissimi traders a investire anche capitali molto bassi per provare a guadagnare grazie alla volatilità dei mercati.

Iniziare a fare trading di opzioni binarie

La domanda principale che molti principianti si fanno è : da dove iniziare ? Moltissime persone vorrebbero iniziare ad investire ma quasi sempre non sanno da dove partire. Sul web troviamo moltissime informazioni , a volte troppe e confuse che di fatto scoraggiano chi vuole veramente investire.

Su ForumEconomia cerchiamo sempre di spiegare come stanno le cose rivolgendoci proprio a questo tipo di pubblico. I principianti possono stare tranquilli, il trading binario funziona e non è necessario investire grosse cifre per fare profitti. Molti siti offrono informazioni errate sopratutto i forum di opzioni binarie portando ancora più confusione nel settore.

Detto questo vediamo come funzionano le opzioni binarie.

Tipologie di Opzioni Binarie

Ogni broker di opzioni binarie offre diversi tipi di opzioni che possono andare dalle classiche fino ad altre più particolari. In generale un tipo di opzione determina anche lo stile di trading. Se si scelgono le opzioni a 60 secondi si punta su operazioni nel brevissimo termine e quindi ad uno stile più aggressivo.

In generale le più utilizzate sono :

  • Le opzioni binarie CALL / PUT (alto – basso)
  • Le opzioni binarie a 60 secondi
  • Le opzioni Boundary o Interval
  • Le opzioni Touch e One Touch

Le classiche opzioni binarie sono le Call / Put che sono utilizzate dalla maggioranza dei traders. Supponendo di voler negoziare su un mercato non si deve fare altro che :

  1. Scegliere l’asset finanziario di riferimento (valute, materie prime, titoli azionari. Indici)
  2. Scegliere il capitale da investire
  3. Scegliere la scadenza dell’opzione binaria che può andare dai 30 secondi fino a qualche settimana
  4. Scegliere la direzione che prenderà il mercato facendo una CALL (al rialzo) o una PUT (al ribasso)

Passata la scadenza se la previsione è corretta si incasserà il rendimento che può arrivare fino all’85% del capitale investito altrimenti si perderà.

Nel gergo tecnico se l’opzione da esito positivo e quindi fa realizzare un profitto è detta In the money altrimenti out of the money. Se si investe al rialzo con una Call si realizza un profitto se al termine del tempo l’asset ha aumentato il suo valore o prezzo. Viceversa con una Put si realizza il profitto se il prezzo è diminuito. E’ evidente che un trading di questo tipo permette di guadagnare in qualunque situazione di mercato anche in quelle negative.

Ciò significa che se decidete di investire nel mercato azionario potete fare trading al ribasso e guadagnare anche quando un titolo crolla in borsa. Non prendete però le opzioni come un gioco. Sono un modo di fare trading semplice a livello di esecuzione ma richiedono comunque di analizzare i mercati e studiare i grafici. I broker migliori mettono a disposizione nelle loro piattaforme moltissimi strumenti per fare analisi.

La scelta del broker di opzioni binarie

Abbiamo visto cosa sono le opzioni binarie, ora è il momento di negoziare sui mercati. Per farlo avete bisogno di un broker, una società che fornisce l’accesso ai mercati per poter fare trading finanziario sulle opzioni.

Un broker consente di aprire un conto di trading sul quale depositare fondi per il vostro trading. Sul web ci sono moltissimi broker online ma solo pochi sono sicuri e affidabili.

Uno dei broker più affidabili è 24option che offre tantissime guide e materiale formativo(clicca qui).

In generale dovete fare attenzione nella scelta privilegiando solo broker autorizzati dalla CONSOB. Ad esempio 24option ha tutte le licenze e dunque rappresenta il massimo per la sicurezza oltre ad offrire dei rendimenti molto generosi.

Conti demo per opzioni binarie

Un ulteriore aspetto da considerare quando si sceglie un broker di opzioni binarie è nella possibilità di aprire o meno conti demo.

Un conto demo non è altro che un conto di trading che permette di negoziare con soldi virtuali. Ogni iscritto alla piattaforma ha un conto che funziona proprio come un conto reale ma con a disposizione un capitale virtuale da usare per fare esperienza.

Sono degli strumenti molto utili per chiunque voglia fare esperienza e imparare a fare trading online. Il conto demo viene utilizzato sia da principianti che da professionisti che vogliono verificare la bontà di nuove strategie o semplicemente provare i servizi di un nuovo broker.

Quando si sceglie un broker opzioni binarie è molto importante verificare se è presente un conto demo in modo da iniziare a fare trading binario in tutta sicurezza.

SHARE

LEAVE A REPLY