Disoccupazione in calo tra i giovani

Scende la disoccupazione in Italia all’11,2 per cento. In calo i senza lavoro tra i giovani e in crescita il numero degli occupati. È quanto emerso dagli ultimi dati sullo scorso mese di agosto pubblicati dall’Istat. In Ue il tasso è ai minimi dal 2008. Soddisfazione è stata espressa sui social dall’ex premier, Matteo Renzi.

Disoccupazione Italia agosto 2017

Scende il tasso di disoccupazione in agosto all’11,2 per cento, ovvero di 0,2 punti rispetto a luglio e di 0,4 punti sullo stesso mese dello scorso anno. È quanto comunicato dall’Istat.

L’istituto di statistica prevede un incremento degli occupati di 36 mila unità rispetto al mese di luglio, un dato che sale a +375 mila se rapportato ad agosto 2016.


Hai mai provato ad investire con il trading binario ? E' una modalità di investimento che molte persone stanno utilizzando per ottenere profitti ulteriori. Affidati ad un broker regolamentato come IQ Opption. Se cerchi un sito sicuro con cui iniziare a guadagnare è il broker che fa per te. Provalo subito qui


Ne consegue che il tasso di occupazione in Italia si porta al 58,2 per cento, con quello femminile in rialzo al 48,9 per cento, quest’ultimo il valore più alto dal mese di gennaio 2004.

Nel dettaglio, in aumento gli occupati over 50 di 354 mila unità e la fascia compresa tra i 15 ed i 34 anni di 167 mila. Flessione invece per i 35-49enni (-147 mila).

Diminuisce in agosto il numero delle persone in cerca di occupazione dell’1,4 per cento, corrispondenti a -42 mila unità.

Disoccupazione giovanile in calo

Risultati positivi in agosto anche per i giovani. Il tasso di disoccupazione della fascia 15-24 anni è diminuito al 35,1 per cento.

L’Istat sottolinea al riguardo che la disoccupazione giovanile è calata di 0,2 punti rispetto al mese di agosto e di 2,2 punti sul corrispondente periodo dello scorso anno.

Prendendo in esame il trimestre da giugno ad agosto, l’istituto di statistica evidenzia l’aumento degli occupati. In flessione i disoccupati e gli inattivi (rispettivamente -1,2 e -0,7 per cento).

Per quanto concerne i dati sul lavoro dell’Eurozona, ad agosto il tasso di disoccupazione è sceso al 9,1 per cento, un dato in forte calo rispetto al 9,9 per cento registrato nello stesso mese del 2016. Si tratta del valore più basso rilevato da febbraio del 2009.

Considerando soltanto i paesi dell’Ue, la disoccupazione scende al 7,6 per cento a fronte dell’8,5 per cento di un anno prima, il dato migliore dal mese di novembre del 2008.

Soddisfazione è stata espressa sui social dall’ex presidente del consiglio, Matteo Renzi, evidenziando il costante calo della disoccupazione in Italia e la contemporanea crescita del numero dei posti di lavoro.

NESSUN COMMENTO

Rispondi