Trading Bitcoin: è il momento giusto per investire con il Bitcoin!?

Il Bitcoin è la criptovaluta che meglio di altre resiste alle oscillazioni e alla volatilità del mercato. Un dato certamente confortante che potrebbe far ben sperare tutti gli investitori che hanno deciso di puntare su di essa.

Si tratta certamente di un investimento da considerare anche sulla base di quelle che sono le previsioni ottimiste per i prossimi mesi. Attualmente molti trader usano piattaforme come 24option ed eToro che consentono di negoziare sul prezzo, avendo a disposizione dati aggiornati in tempo reale.

Dopo la pubblicazione di un rapporto del fondo Adamant Capital, si afferma che il mercato ribassista inerente alle criptovalute sta per terminare.

Questo ottimismo fa leva sul fatto che ad oggi il mercato non sembra mostrare segni di debolezza e soprattutto nel lungo termine sembra aver delle ottime prospettive di crescita.

Analizzando gli ultimi 7 giorni è stato possibile notare come il Bitcoin (ma anche tutte le principali altcoin) ha fatto registrare un aumento del suo valore, tanto da spingere gli investitori a puntare ancora una volta su di esso.

Migliori piattaforme per fare trading sul Bitcoin

BROKER
CARATTERISTICHEVANTAGGI 
CFDs sono strumenti finanziari complessi e comportano un alto rischio di perdita di denaro rapidamente a causa della leva. Tra il 74-89% dei trader retail perdono soldi facendo trading CFD. Prima di fare trading cerca di capire come funzionano i CFD ed i rischi che comportano.
24optionTrading CFD su bitcoin,azioni,forexRendimenti elevatiISCRIVITI
plus500CFD su BitcoinPiattaforma di qualitàISCRIVITI
etoroCFD, criptovaluteSocial trading, copyportfolioISCRIVITI
xmConti Zero spreadGuide e tutorialISCRIVITI

Bitcoin: valore in crescita a Maggio 2019

Il Bitcoin ha chiuso il mese di Aprile 2019 in forte crescita. I dati registrano una crescita senza precedenti; la criptovaluta per eccellenza ha fatto meglio del mercato del petrolio e oro.

E’ davvero il momento giusto per comprare la valuta digitale?

Il suo valore è passato in 10 gg. da $ 4.130 a $ 5.300.

Se analizziamo un arco di tempo maggiore, prendendo in esame questi primi mesi del 2019, possiamo notare come dal 1° gennaio 2019 ad oggi il valore del BTC è cresciuto del 40%, lasciandosi alle spalle un anno decisamente pessimo: il 2018.

Cosa ha fatto balzare in alto il valore di questa criptovaluta?

Sicuramente molto è stato fatto dall’ordine dal valore di 100 milioni distribuito su varie piazze che scambiano le monete digitali.

Tutti gli investitori sanno bene che l’anno del Bitcoin (in particolare) e delle criptovalute (in generale), è stato il 2017. In questo anno il Bitcoin ha visto la fioritura, una crescita senza precedenti, il cui valore è passato dagli 800 dollari ai 20.000 dollari, per poi ritrattare.

Compra Bitcoin potrebbe comportare ancora oggi molti vantaggi; bada bene, però, che tutte le operazioni finanziare comportano dei rischi. Questo lo si deve al fatto stesso che è un settore molto volatile e come tale richiede delle specifiche conoscenze in materia. In breve, non ci si deve mai improvvisare trader.

Molti sono stati gli investitori che in questi anni hanno puntato sulle criptovalute, dal miliardario George Soros, a Jamie Dimon, CEO della JP Morgan. In tanti hanno scelto questo investimento poiché si tratta di una moneta virtuale scambiata in rete e che per tale motivo non è direttamente tracciabile, come invece avviene per le monete legali. Si potrà solo conoscere l’unità presente in circolazione, come anche potrà essere prevedibile, ma non si potrà mai conoscere il suo utilizzo.

Come scambiare Bitcoin?

Al fine di scambiare bitcoin con valute legali o con altri criptovalute si possono utilizzare gli Exchange presenti in rete, come ad esempio CoinBase o Binance. E’ possibile investire anche in Bitcoin e Altcoin direttamente con le piattaforme di trading online. In quest’ultimo caso basta registrarsi su di un broker (regolamentato ed autorizzato) ed effettuare un primo deposito. Questo serve al fine di attivare un conto reale.

Grazie ai CFD (contract for difference) tutti i trader, possono speculare sul prezzo del Bitcoin.

Notate la differenza.

Investendo nel trading online con i CFD su Bitcoin, non si acquista e non si detiene nessun Bitcioin (cosa che invece avviene su Coinbase o Binance), ma si specula su prezzo. Si punta ad un rialzo o ad un ribasso del prezzo sulla base della strategia prescelta da parte del trader. Al contrario, l’acquisto di Bitcoin sui portali exchange funziona allo stesso modo di come funziona uno scambio tradizionale di valute.

Investi con le migliori strategie CFD su Bitcoin!

Investire o tradare Bitcoin?

Oggi in molti si chiedono se davvero convenga o meno investire in Bitcoin. Investire in questo settore potrebbe essere davvero molto conveniente per voi; alcuni investitori considerano questo investiemtno come un investimento sui beni rifugio, al pari del petrolio, dell’oro e dei diamanti.

Il Bitcoin è un bene limitato come lo sono molte materie prime; molti lo considerano addirittura un bene scarso. Da qui ne deriva anche il suo alto valore.

Oggi, chi punta a comprare Bitcoin, sono soprattutto investirei e istituzioni che tendono ad investire nel lungo termine; molti acquistano la valuta digitale in quanto permette di trasferire le monete da una parte all’altra del mondo in modo semplice e veloce. Molto spesso basta una semplice e-mail.

Ci sono però dei limiti che si devono considerare; la criptovaluta non è disponibile in ugual misura in tutti i paesi. Questo lo si deve al fatto che i Bitcoin sono strettamente connessi alla rete internet.

Chi vuole investire in Bitcoin lo può fare scambiando le valute principali, come dollaro, l’euro e lo yuan cinese.

Il valore del Bitcoin non viene influenzato dalle cattive politiche monetarie governative e questo è un punto a favore di tutti gli investitori. Vi è un altro fattore importante; il Bitcoin, a differenza di altre valute digitali, è riconosciuta a livello internazionale da enti governativi e da sistemi bancari. Ecco anche il principio per cui molti broker online offrono questo asset e per altro lo offrono con le stesse regole e condizioni.

Dopo il Rally di inizio Aprile, risulta davvero convenite investire su questo asset. La capitalizzazione di mercato della valuta virtuale è decollata come anche il suo prezzo. Notate che essa oggi si è riportata oltre gli 84 miliardi di dollari.

Secondo quanto affermato però da alcuni analisti esperti, ancora oggi ci si dovrebbe muovere cauti su questo mercato; allo stesso tempo, si dicono ottimisti e vedono nel 2019 un anno decisivo per la valuta digitale. Molti sostengono che non raggiungerà i livelli del 2017 ma sicuramente sarà un ottimo investimento, promettente, per via anche della caduta registrata nel 2018. 

In breve la criptovaluta sta diventando una parte rilevante della finanza attuale! Anche se molti non riescono ancora a comprendere il suo potenziane, il Bitcoin nel termine di un paio di anni, potrebbe arrivare a toccare cifre mai viste. Ad oggi si parla di quota 1 milione di dollari entro 7 /10 anni.

NESSUN COMMENTO