Stellar Lumens (XLM)
Battezzata sul mercato delle criptovalute nel 2014, Stellar Lumens (XLM) è la criptovaluta digitale il cui funzionamento è assimilabile a quello della californiana Ripple (XRP). Esso si basa sulla tecnologia blockchain, che caratterizza quasi tutte le criptovalute introdotte negli ultimi anni: i database raccolgono e registrano tutte le transazioni che vengono effettuate, in questo modo è possibile inibire il riutilizzo della stessa moneta, una volta spesa. Sebbene la criptovaluta XLM vanti un funzionamento assimilabile al Bitcoin e ad altri tipologie di valute digitali, vanta proprie caratteristiche, che rendono particolare questo tipo di asset su cui investire e fare trading online. Prezzo e quotazione Stellar Lumens in tempo reale

Sul mercato affascinante delle criptovalute oltre ad acquistare i Bitcoin, la moneta numero 1 a livello mondiale, è buon consiglio diversificare il proprio crypto portafoglio optando per il trading di altri asset o valute digitali “alternative”, le c.d Altcoins.

Tra le criptovalute digitali alternative rispetto al Bitcoin si annoverano le Stellar Lumens (XLM) che si è aggiudicata l’appellativo e la denominazione di “valuta digitale dalle transazioni iperveloci”.

Stellar Lumens è una Start up californiana che ha debuttato sul mercato delle criptovalute all’inizio del 2014: è un protocollo open source per lo scambio di valute digitali il cui fondatore è Jed McCaleb e Joyce Kim.

Il protocollo Stellar è supportato da Stellar Development Foundation, un ente non for profit. La tecnologia su cui si appoggia il funzionamento di Stellar Lumens è la blockchain e la criptovaluta generata è conosciuta come Lumen (XLM) che, al pari dei Bitcoin e delle altre crypto, può essere utilizzata con funzione di scambio, può essere oggetto di acquisto e di vendita sugli Exchange o sui migliori siti di Broker.

Questa guida si propone di approfondire che cos’è l’Altcoin Stellar Lumens (XLM), come funziona, quali sono i vantaggi, i rischi, dove acquistarla e perché investire su questa moneta virtuale.

Stellar Lumens (XLM): che cos’è

Battezzata sul mercato delle criptovalute nel 2014, Stellar Lumens (XLM) è la criptovaluta digitale il cui funzionamento è assimilabile a quello della californiana Ripple (XRP).

Esso si basa sulla tecnologia blockchain, che caratterizza quasi tutte le criptovalute introdotte negli ultimi anni: i database raccolgono e registrano tutte le transazioni che vengono effettuate, in questo modo è possibile inibire il riutilizzo della stessa moneta, una volta spesa.

Ogni base di dati è costituito da blocchi e nodi che sono collegati tramite delle catene, le chain: si tratta di “catene di blocchi” che consentono o meno lo svolgimento di transazioni.

Infatti, ogni pagamento prima di essere concluso deve essere valutato dalla stessa rete; la tecnologia del protollo Stellar Lumens permette di raggiungere un guadagno.

Sebbene la criptovaluta XLM vanti un funzionamento assimilabile al Bitcoin e ad altri tipologie di valute digitali, vanta proprie caratteristiche, che rendono particolare questo tipo di asset su cui investire e fare trading online.

L’invio di denaro a livello internazionale di solito comporta oneri costosi e sacrifici ed il sistema finanziario e dei pagamenti digitali non ha ancora raggiunto il suo massimo sviluppo e potenzialità“, sostiene Joyce Kim, il CEO del progetto Stellar.

Il lancio della criptovaluta Stellar è stato concepito per essere un sistema strumento di pagamento digitale per aiutare a sviluppare il sistema finanziario.

Finanziato da Stripe, il progetto Stellar è un sistema decentralizzato open source che facilita l’invio e la ricezione di denaro: il network Stellar consente di concludere transazioni in modo velocissimo, quasi immediate dal momento che impiegano qualche secondo.

La velocità delle transazioni richiedono un lasso di tempo dai 2 ai 5 secondi al massimo per essere eseguite: aziende del calibro IBM e Deloitte negli ultimi anni stanno conoscendo il successo nell’utilizzo di Stellar Lumens. Ciò è sicuramente un punto di vantaggio rispetto alle transazioni digitali concluse con il Bitcoin.

Stellar Lumens: Quotazione e caratteristiche funzionali

La moneta virtuale XLM è stata lanciata tramite ICO nel 2014 con il nome di battesimo Stellar e l’anno successivo, in concomitanza con l’aggiornamento del network è stato scelto il nome di Lumen, ben conosciuto sul mercato delle criptovalute.

Attualmente (data ultimo aggiornamento 11 febbraio 2018), Stellar Lumens è al settimo posto in classifica con un Market Cap di $6,739,743,562 ed una quotazione di $0.3444 in ribasso del -17.62% nelle ultime 24 ore.

Dal punto di vista del suo funzionamento il network Stellar è gratuito, il suo codice è open source: su ogni transazione si paga una commissione di 0,0001 Lumen.

La criptovaluta XLM è un token sicuro che previene da eventuali attacchi hacker e facilitare le transazioni tra monete digitali; infatti, una delle caratteristiche e peculiarità di Lumens Stellar è l’applicazione del costo della transazione antispam.

L’onere di 0,0001 Lumen è una sorta di “protezione” e di garanzia sull’account; inoltre, la massa di commissioni raccolte permettono di redistribuire le risorse, inibendo la comparsa dell’inflazione che viene mantenuta a livelli quasi nulli.

Un’altra peculiarità molto importante che contraddistingue la criptovaluta Lumen Stellar concerne l’incremento del suo valore dell’1% annuo: in questo modo gli investitori sono attratti e stimolati nell’optare per questo asset digitale piuttosto che per altre forme di investimento.

Circa la metà dei Lumen che circolano sul mercato delle criptovalute è pensata proprio per poter soddisfare le richieste di tutti i trader, mentre circa ¼ è destinato alle associazioni no profit che vogliono investire capitali in paesi meno abbienti e del Terzo Mondo, in modo tale da sostenere lo sviluppo e l’economia di questi paesi.

Criptovaluta Stellar Lumens: Quali sono le differenze rispetto al Bitcoin?

Stellar Lumens e Bitcoin presentano differenze notevoli in termini di funzionamento e caratteristiche:

  • sistema di creazione: i Bitcoin devono essere minati, mentre la criptovaluta XLM hanno una distribuzione più omogenea e pongono al riparo da rischi di eventuali Bolle speculative, contrariamente alla creazione di Satoshi Nakamoto.
  • velocità nelle transazioni: per poter eseguire le transazioni con i Lumen ci vogliono pochissimi secondi mentre per quanto concerne i Bitcoin il tempo di transazione è maggiore.

Come comprare direttamente Stellar Lumens: gli Exchange

Diversi sono gli Exchange che danno la possibilità di acquistare direttamente la criptovaluta XLM:

  • Binance,
  • Bittrex,
  • Kraken,
  • Poloniex,
  • Bitcoin Indonesia,
  • Cex,

Si possono acquistare Stellar Lumens avendo Bitcoin, basta rivolgersi alle Piattaforme online che mettono in comunicazione la domanda e l’offerta, permettendo lo scambio dei BTC in criptovaluta XLM.

Una volta accreditati gli Stellar Lumens, si consiglia di evitare la detenzione degli stessi sugli Exchange dato che sono poco sicuri ed a rischio di fallimento.

E-Wallet: quali scegliere per detenere Stellar Lumens

Una volta scambiati i BTC in XLM, è buon consiglio detenerli sui Portafogli o Borsellini elettronici: gli E-Wallet. Tra i principali portamonete da preferire per detenere XLM:

  • Wallet per desktop: Ledger, Stellar Desktop Client e Stargazer,
  • Wallet web: Ledger, Stronghold, StellarTerm, blackwallet, LuPoEx, Lobstr, SAZA e Papaya,
  • Wallet per mobile: Lobstr, Stargazer, Centaurus e Papaya.

Un E-Wallet è un portafoglio virtuale in cui vengono immagazzinate le criptovalute e da cui gli investitori possono inviare e ricevere valute digitali. Quelli sopra riportati per detenere criptovaluta XLM sono quelli che offrono il giusto grado di sicurezza dato che consentono di utilizzare le chiavi private e un sistema crittografico.

Fare trading CFD di Stellar Lumens: quali opportunità e rischi?

Una strategia di investimento maggiormente interessante che non comprare direttamente criptovaluta Stellar Lumens è quella di investire in valuta digitale mediante Contract For Difference (CFD) con asset sottostante XLM.

I Contract For Difference (CFD) sono strumenti finanziari derivati che danno la possibilità agli investitori di compravendere asset sfruttando la performance “in rialzo” o in “ribasso” della valuta XLM.

Grazie al trading CFD di Stellar Lumens ogni trader può diversificare gli investimenti e minimizzare il rischio derivante; inoltre, un altro interessante vantaggio nel fare compravendita di valute digitali è quello di affidarsi a Broker online sicuri, affidabili e regolamentati in luogo dei rischiosi e non regolamentati Exchange.

IQ Option: la Piattaforma di trading CFD di Stellar Lumens

Una delle migliori Piattaforme di Trading che consente di compravendere CFD di Stellar Lumens è IQ Option, Broker autorizzato e regolata sulla base della giurisdizione di Cipro, stato dello Spazio Economico Europeo (SEE).

Perché scegliere IQ Option per fare Trading CFD di criptovaluta XLM?

IQ Option permette di:

  • depositare e prelevare denaro come VISA, MasterCard, WebMoney, etc.
  • vendere in modo rapido un asset digitale
  • permettere al trader di ottenere un profitto dal movimento del mercato in qualsiasi direzione
  • offrire una Piattaforma sicura, affidabile e con un elevato livello di liquidità
  • offrire al trader un Servizio Assistenza, che ha dimostrato di affrontare qualsiasi problema in soli 46 secondi, sempre attivo 24 ore su 24
  • offrire applicazioni web, desktop, iOS e Android, per poter fare trading sugli asset Cripto sempre e ovunque.

Perché fare trading con criptovaluta XLM?

Uno dei motivi che deve condurre gli investitori a fare trading con criptovaluta XLM è la sua performance e rally che dal 2015 fino a febbraio 2018 è stata piuttosto ottimale.

Si pensi che in un anno la performance della quotazione ha registrato una variazione del +16631,35% e, in soli 3 mesi, del +1090,18%.

Ad oggi Stellar Lumen è quotato 0,034 dollari (11 febbraio 2018) e costituisce un asset e strumento di pagamento digitale alternativo ed interessante ai Bitcoin, dando la possibilità di diversificare il portafoglio di crypto.