Volkswagen: vendite record nel 2016

Altro che crisi per il marchio Volkswagen. Le vendite del gruppo di Wolfsburg toccano nuovi record nel 2016, con consegne in tutto il mondo in progresso del 3,8 per cento a quota 10,3 milioni di veicoli rispetto al precedente anno. In attesa dei dati ufficiali del colosso nipponico di Toyota, Volkswagen prenota il gradino più alto tra i costruttori di auto.

Volkswagen risultati 2016

Il gruppo Volkswagen ha archiviato il 2016 con vendite in crescita del 3,8 per cento a 10,3 milioni di unità in tutto il mondo rispetto al 2015. Il colosso di Wolfsburg ha chiuso il mese di dicembre in forte progresso dell’11,8 per cento a quota 933.300 unità. Grande soddisfazione per i risultati raggiunti nello scorso esercizio è stata espressa dal Ceo del gruppo Volkswagen, Matthias Müller, evidenziando la risoluzione dei problemi legati al Dieselgate e il contemporaneo rafforzamento del marchio con più di 10 milioni di veicoli consegnati.

Volkswagen in Borsa

Volkswagen marchi vendite 2016

Nel 2016, tutti i brand del Gruppo Volkswagen hanno commercializzato in Europa un totale di 4,2 milioni di unità, per un incremento del 4,0 per cento (+340.600 unità e +9,2 per cento a dicembre).

In progresso i risultati ottenuti nel periodo in Italia, Regno Unito e Francia mentre in Germania è stato registrato un calo del 2,6 per cento a quota 92.900 veicoli.

Proseguono invece i buoni dati del marchio tedesco in Europa Centrale e Orientale, dove il mese di dicembre è stato chiuso con un incremento dell’8,8 per cento ad oltre 58mila unità vendute.

Per quanto riguarda i territori del Nord America, nel 2016 sono stati consegnati 939mila nuovi veicoli, con una crescita dello 0,8 per cento. In particolare evidenza l’area Asia-Pacifico, con le vendite risultate pari a 4,3 milioni unità e in crescita del 9,7 per cento. Soltanto in Cina sono stati consegnati ben 4 milioni, un dato in progresso del 12,2 per cento.

Con riferimento al 2017, sono attesi al lancio oltre 60 nuovi modelli, tra cui la Volkswagen Polo, la Seat Ibiza, la Porsche Cayenne e l’Audi A8.

Da segnalare, tra i marchi premium, il gruppo della Mercedes Benz che ha superato BMW ed è salito al primo posto nelle vendite con oltre 2,083 milioni di veicoli consegnati nel 2016, con un aumento dell’11,3 per cento rispetto al 2015. BMW ha chiuso l’esercizio a quota 2,003 milioni.

Terzo posto in graduatoria proprio per uno dei brand premium del gruppo di Wolfsburg, Audi, in progresso del 3,8 per cento a 1,87 milioni di unità consegnate nello scorso anno.

SHARE

LEAVE A REPLY