Twitter: utenti in crescita e perdita in calo

Incoraggianti i dati del primo trimestre 2017 per Twitter, il popolare sito di microblogging: perdita in calo e crescita degli utenti. Dopo la diffusione dei conti trimestrali, il titolo vola a Wall Street.

Twitter: trimestrale 2017

Twitter ancora in rosso ma con una perdita inferiore al precedente esercizio. Il social network ha chiuso il primo trimestre dell’anno con una perdita di 61,56 milioni di dollari a fronte di un rosso di 79,73 milioni di dollari dell’analogo periodo del 2016.

L’utile adjusted è stato pari a 11 cent per azione, un dato nettamente superiore alle previsioni degli analisti ferme a un cent per azione. Riscontri positivi anche per quanto riguarda il numero di utenti, in progresso a 328 milioni di unità a fronte dei 319 milioni del precedente trimestre. Un dato in rialzo anche rispetto allo stesso periodo del 2016 quando gli utenti erano 310 milioni. Nei primi tre mesi del 2017 gli utenti attivi sono pertanto aumentati del 6 per cento.

La perdita per azione della società californiana è stata di 0,09 dollari. Al netto delle voci straordinarie, Twitter avrebbe chiuso il trimestre con utile netto di 0,11 dollari per azione contro le stime degli analisti di un utile di 0,02 dollari.

Per l’esercizio in corso i vertici del sito di microblogging prevedono un utile per azione in lieve calo rispetto allo scorso anno.

Twitter in Borsa

Twitter: video in diretta

Twitter ha registrato nel primo trimestre un fatturato superiore al consenso degli analisti, con i ricavi diminuiti del 7,8 per cento a quota 548,3 milioni di dollari a fronte dei 517 milioni di euro previsti dal mercato.

Il video advertising rimane al momento il focus principale delle strategie di Twitter, dopo l’annuncio del lancio dei video pubblicitari all’interno dei contenuti di editori e di leghe sportive.

Il sito di microblogging punta a trasmettere video in diretta 24 ore al giorno, con notizie, avvenimenti di sport e intrattenimento. La società fa sapere che con i contenuti video proposti nel corso della cerimonia degli Oscar, Twitter è riuscita a raggiungere gli 8,6 milioni di utenti unici.

Soddisfazione per i conti migliori delle attese del primo trimestre è stata espressa dall’amministratore delegato del gruppo, Jack Dorsey.

I risultati trimestrali di Twitter sono stati accolti positivamente dal mercato, con il titolo che ha chiuso l’ultima seduta a Wall Street in rialzo del 7,91 per cento a quota 15,82 dollari.

NESSUN COMMENTO