Come funziona la Borsa: guida completa su come investire

Non sempre coloro che si affacciano nel  mondo finanziario e soprattutto nel trading online conoscono come funziona la Borsa. Non conoscendo il suo funzionamento, s’improvvisano trader con l’obbiettivo di trarre profitto dalle proprie operazioni. Come fare per vitare questi errori? Anche di questo parleremo nel corso del nostro approfondimento.

Solitamente quando facciamo riferimento alla Borsa, facciamo riferimento alla Borsa valori che rappresenta la base dell’economia moderna. Essa viene definita come il luogo d’incontro tra domanda ed offerta, ovvero il luogo grazie al quale le aziende in vista di un loro ampliamento, ricercano dei fondi extra derivanti da soggetti terzi. Questi a loro volta vedono nelle aziende, un’opportunità di profitto e di crescita.

I grandi investirori di solito spostano grandi capitali. I piccoli investitori, invece, possono utilizzare un altro approccio che consiste nello speculare in Borsa. Con questo termine si intende la possibilità di fare i profitti più elevati nel minor tempo possibile. Molti piccoli trader hanno a disposizione capitali bassi e sono in grado di fare enormi profitti sia quando il valore o prezzo dei titoli azionari sale e sia quando scende.

Questo risultato è possibile utilizzando gli strumenti giusti. Ad esempio è fondamentale utilizzare le piattaforme CFD che siano regolamentate e certificate in modo da avere a disposizione questi strumenti.

Due esempi da citare sono sicuramente quelli di 24option (qui trovi tutte le informazioni) che offre ai suoi utenti anche un comodissimo servizio di segnali, ed eToro (qui trovi il sito ufficiale) molto adatto ai principianti in quanto consente di copiare dai migliori trader, da quelli che hanno capito come sfruttare la Borsa a proprio vantaggio facendo profitti con capitali bassi.

Cosa è la Borsa?

Per certi versi possiamo definire la Borsa come un mercato finanziario regolamentato, all’interno del quale vengono contrattati strumenti come azioni e valute.

Le azioni sono dei titoli azionari, ovvero delle quote che le società emettono, con il fine di ottenere degli introiti per i loro investimenti.

La Borsa per definizione è il luogo di incontro della domanda e dell’offerta. Molti utilizzano la locuzione giocare in borsa come sinonimo d’investire in borsa.

Oggi tutti possono investire in borsa grazie proprio alle piattaforme di trading online che permettono, anche ai piccoli investitori, d’investire in borsa.

Cos’è la Borsa di Milano?

Per molto la Borsa di Milano è Piazza Affari.

Ricordate sempre che la Borsa ha una propria sede fisica. Nel caso di Milano, la borsa si trova presso Piazzaffari. Questa a differenza di quello che avviene per il trading online con i CFD sul mercato valutario, che ha una sede OTC ovvero telematica, ha sede nelle più importanti città del mondo. Ad esempio le principali borse sono:

  • Wall Street;
  • Tokyo;
  • Milano;
  • Londra;
  • Francoforte;

Nello specifico, la Borsa di Milano, raggruppa tutti gli indici più importanti come lo sono il FTSE Mib e il FTSE All Shares.

Nel primo caso si tratta di un gruppo composto da 50 società a più alta capitalizzazione. Nel secondo caso, invece, del gruppo di azioni quotate.

Se invece prendiamo in esame la Borsa di New York, allora facciamo riferimento alla borsa statunitense, la quale ha sede in NewYork. Qui troviamo tutti gli indici più conosciuti a livello internazionale.

Come funziona la borsa in parole semplici

Certamente investire in borsa non è semplice, come anche non lo è contrattare, negoziare, fare trading, ecc.; non è semplice soprattutto nel caso in cui si tratta di investimenti in settori che non li si conosce minimamente. Nella borsa avviene lo scambio tra titoli azionari e denaro contante.

Tutti i soggetti che comprano azioni, hanno come obbiettivo quello di puntare nel medio e lungo periodo ad un innalzamento del valore del prezzo dell’azione. In pratica, chi vende le azioni mira ad ottenere un profitto o prevede un ribasso.

Nel caso in cui invece si desidera acquistare o sottoscrivere azioni, sarebbe meglio rivolgersi alla propria banca di fiducia. Essa deve rispettare determinate regole e deve sottoporre all’attenzione e al giudizio del richiedente una diversa soluzione con dei fondi d’investimento, solitamente suddivisi per grado di rischiosità.

Al fine di contrattare azioni in borsa ci si può rivolgere direttamente alle società di brokeraggio. Chi sono queste società? Semplicemente i broker online!

Si tratta di piattaforme di trading, definite anche come società d’intermediazione a cui è possibile richiedere l’effettuazione degli ordini di acquisto e di vendita direttamente da casa, evitando il passaggio dalla banca.

Oggi ci sono molte piattaforme di trading online che ti permettono d’investire in banca in modo professionale, serio e senza commissioni; ci sono poi anche le piattaforme di trading bancarie, le quali invece applicano delle commissioni sull’eseguito.

Come funziona la Borsa a Wall Street?

Wall Street è una delle principali piazze mondiali; essa merita un’attenzione particolare in quanto definita come la più grande borsa valori del mondo. Questo lo deve non solo al volume di scambi (quindi di contrattazioni giornaliere), ma anche al numero di società in essa quotate.

Al momento il numero della capitalizzazione totale (somma della capitalizzazione delle aziende quotate) è posta pari a 21.000 miliardi di dollari. Di questi, 1/3 deriva da aziende non americane. All’interno della borsa di New York è presente anche il NYSE da molti conosciuto come “Big Board”.

Gli operatori della Borsa a Wall Street sono divisi in 3 categorie:

  • Dealers, ovvero autonomi;
  • Specialist, ovvero specialisti o specializzati;
  • Brokers, ovvero intermediari.

Indice Nasdaq

Infine, quando si parla di borsa, si fa riferimento anche al Nasdaq, al Dow Jones e all’indice S&P500.

Esso raggruppa tutti i principali titoli legati alla categoria tecnologica. Rappresenta un chiaro esempio di mercato borsistico elettronico, costituito da una rete di computer. Il suo andamento viene misurato da diversi indici comprendenti anche il NASDAQ-100 e il Nasdaq Composite.

Il mercato Nasdaq ha sede a Time Square.

Indice Dow Jones

Si tratta dell’indice più caratteristico e questo lo si deve a diversi motivi. Esso è stato creato da Charles Dow uno dei capostipiti dell’analisi tecnica e fondatore del quotidiano Wall Street Journal.

Si tratta di un indice che tiene in considerazione il calcolo del prezzo dei 30 più importanti indici di Wall Street, una sorta di paniere con 30 Blue Chips che l’indice valuta periodicamente. Purtroppo questa caratteristica lo ha fatto perdere progressivamente importanza.

Oggi gli indici sono calcolati sul prezzo di numerose società, per via della grande diversificazione dei settori economici e finanziari. L’indice S&P500, comprende oggi i 500 titoli a più alta capitalizzazione.

Trading online: Come funziona la Borsa Online?

Per mezzo di internet e delle piattaforme online, è possibile oggi contrattare titoli azionari. Si deve evidenziare anche la possibilità di investire non solo sulle azioni, ma anche sugli indici di Borsa, che come abbiamo visto è raggruppato da:

  • società ad alta capitalizzazione;
  • società di un determinato settore, ecc.

Negoziando su un indice, si può pronosticare l’andamento complessivo di una realtà finanziaria legata ad un determinato paese o settore. Ecco il motivo per il quale il trading su indici è spesso accompagnato dal trading Forex, che rappresenta la contrattazione sul mercato delle valute estere.

La Borsa online funziona in modo del tutto differente dalla borsa tradizionale, in quanto permette di negoziare azioni e titoli che a loro volta hanno azioni come sottostante e da cui derivano il loro valore.

Grazie al trading online di Borsa su titoli azionari, tenete presente che non si possiedono fisicamente le azioni. Per mezzo di esso si possono ottenere solo risultati economici ovvero acquisto di contratti per differenza o CFD. Si tratta a ben vedere di strumenti derivati, che derivano il loro valore dall’asset sottostante.

E’ possibile negoziare CFD per investire in Borsa online tramite i broker CFD online, ovvero delle società che forniscono questo prodotto e che consentono di richiedere ordini di acquisto e vendita tramite una piattaforma di trading, ovvero un software di negoziazione.

Investire in borsa: piattaforme migliori

A questo punto non ci resta che analizzare le principali piattaforme di trading online per iniziare ad investire in borsa. Le piattaforme seguenti sono delle piattaforme semplici, affidabili e sicure. Esse sono regolamentate ad autorizzate dalla Cysec e quindi possono operare in Italia e sono soggette a controllo da parte della Consob.

Investire in Borsa con il simulatore eToro

Puoi scegliere di investire in borsa con il broker eToro, la piattaforma di social trading innovativa e alternativa. eToro raccoglie la maggior parte dei trader a prescindere dal loro grado di esperienza anche perché è affidabile e regolamentata, dalla CySEC e dalla Consob.

eToro ti offre anche un conto demo per mettere in pratica le strategie di trading e il sistema copy trader che ti permette di iniziare a fare trading copiando gli altri trader e cercando di ottenere in questo modo un vantaggio in termini di introito.

Social trading: copia le operazioni dei migliori esperti

Il social trading eToro per certi versi lo possiamo considerare come una realtà rivoluzionaria all’interno del settore del trading online. Il broker è ideale per copiare le operazioni degli altri trader, direttamente sulla piattaforma di negoziazione. E’ possibile scegliere i migliori GURU e ricopiarli all’interno del proprio account.

Basta selezionare dalla tua dashboard, il filtro di vostro interesse. Si può scegliere i migliori in base ai tanti filtri, come profitti, livello medio di rischio, asset preferito e molto altro.

Per mezzo del social trading è possibile approcciarsi all’investimento in borsa direttamente da casa anche se non si dispone di conoscenze iniziali elevate. Puoi visitare il sito ufficiale di eToro qui.

Investire in borsa con il broker 24 option

Anche 24option, come eToro per certi versi lo possiamo considerare come uno dei migliori broker online, per altro molto popolare tra i trader. Esso ti permette di negoziare CFD su materie prime, forex, ma anche indici, azioni e criptovalute.

Per molti è un buon broker, considerando anche che offre loro un centro di formazione gratuito ed un ottimo account demo; tramite questo strumenti è possibile imparare a fare trading ed anche mettere in pratica i segnali di trading online.

Grazie a 24Option puoi fare trading seguendo i consigli degli esperti e richiedendo assistenza al servizio clienti, disponibile 24 ore su 24 per 7 giorni alla settimana. Puoi contattare il servizio di assistenza , tramite live chat, telefono e email. Per saperne di più su 24option potete visitare il sito ufficiale qui.

Giocare in borsa simulazione: Vantaggi

Grazie al conto demo delle piattaforme di trading online è possibile simulare il proprio investimento in tempi rapidi. Questo permette di fare trading senza perdere denaro reale e senza perdere una quantità eccessiva di tempo.

Per mezzo del trading in borsa è possibile comprare e vendere CFD su azioni e indici, in pochissimo tempo. In pratica, giocare in borsa online vuol dire effettuare delle operazioni di compravendita in pochissimo tempo al fine di approfittare delle variazioni di prezzo.

Si potrebbe anche pensare di investire con strategie a medio termine, con impostazioni di ordini Stop Loss e Take Profit.

Giocare in borsa: app trading mobile

Il conto demo offerto dalle piattaforme lo si può utilizzare anche tramite app mobile, come anche il conto reale. Tutte le migliori piattaforme di trading online oggi dispongono di un’app semplice che permette di investire in borsa. Non importa quello che sarà il vostro sistema operativo, iOS, Android o Windows.

Conclusioni: conviene investire in borsa?

Molti broker presenti in questa guida sono adatti a te per investire sui mercati borsistici. Si tratta di piattaforme regolamentate in Italia e che ti permettono d’investire in modo professionale. Il conto demo certamente è un ottimo punto di partenza; lo si può considerarsi un buon metodo per investire il proprio denaro.

Se le piattaforme di trading su descritte non soddisfano le esigenze richieste, si può sempre investire in borsa con Plus500 considerato anch’esso uno dei migliori broker di trading CFD.

Attenzione perché questo broker solitamente è consigliato per trader con un certo grado di esperienza in quanto offre una piattaforma professionali con strumenti veramente eccezionali, in grado di soddisfare anche gli investitori più esigenti. Allo stesso tempo è molto semplice e intuitiva da utilizzare.

Plus500 offre una demo gratuita ed illimitata ed un conto reale con un deposito minimi di 100 euro. Ricordiamo anche che Plus500 è leader a livello europeo ed è quotata sul listino principale della Borsa di Londra.

Si può sfruttare anche il conto demo gratuito che viene proposto per prendere confidenza con la piattaforma e i mercati.  Potete visitare il sito ufficiale di Plus500 qui.

SHARE

LEAVE A REPLY