Auto Ue: Fca sale al quarto posto Costruttori

Il mercato europeo dell’auto nel mese di febbraio registra una frenata mentre Fca continua a conseguire risultati positivi, posizionandosi al quarto posto tra i costruttori.

Mercato auto Europa

Nel mese scorso in Europa sono stati immatricolati un totale di 1,11 milioni di autoveicoli, un dato in rialzo del 2,1 per cento rispetto all’analogo mese del precedente esercizio. È quanto diffuso dall’associazione dei costruttori europei di auto (ACEA).

Un calo di vendite dovuto principalmente alle flessione dei mercati della Germania (-2,6 per cento), della Francia (-2,9 per cento) e del Regno Unito (0,3 per cento). Positiva l’Italia, con un rialzo del 6,2 per cento, e la Spagna dello 0,2 per cento.

Nel corso dei primi due mesi del 2016 il mercato auto in Europa ha registrato una crescita delle immatricolazioni del 6,1 per cento, con un totale di 2.018.715 unità vendute.

L’Italia è il paese che segna la performance migliore nel primo bimestre dell’anno tra i mercati principali del Vecchio Continente, con un rialzo dell’8,1 per cento, seguita dalla Spagna (+4,8 per cento), dalla Germania (+3,5 per cento), dalla Francia e Regno Unito (entrambe con un +3,2 per cento).

FCA in Borsa

Fiat Chrysler Automobiles risultati

Il gruppo Fiat Chrysler Automobiles continua a fare meglio del mercato europeo con immatricolazioni a febbraio aumentate dell’8,7 per cento sul 2016 a quota 88.089 unità. Fca registra nel periodo una quota di mercato in rialzo al 7,9 per cento dal 7,4 per cento del mese di febbraio.

È il miglior risultato dal 2010. Entrando nel dettaglio dei singoli marchi, nel mese di febbraio le vendite di auto Fiat sono aumentate dell’8,3 per cento, del brand Lancia/Chrysler del 5,3 per cento e della Jeep dell’1,3 per cento. Ottimi risultati per Alfa Romeo, con un rialzo delle immatricolazioni del 23,5 per cento, e per Maserati (+89,9 per cento).

Per quanto riguarda i singoli modelli, la Fiat Panda e la Fiat 500 continuano a dominare il settore delle city car. Molto bene anche la 500L (vettura più venduta del suo segmento), la Fiat 500X, la Jeep Renegade, la Fiat Tipo e la Alfa Romeo Giulia. Positivi i dati provenienti dagli ordini del primo Suv Alfa Romeo, lo Stelvio, con oltre 1.000 unità a qualche settimana dalla presentazione sul mercato.

Dal punto di vista geografico, FCA ha registrato in Italia un incremento delle vendite del 7,2 per cento, in Germania una crescita del 18,4 per cento, in Francia un rialzo del 6 per cento e in Spagna del 12,2 per cento.

Il gruppo guidato da Sergio Marchionne sale a febbraio al quarto posto nella classifica dei maggiori gruppi automobilistici europei, dal quinto di gennaio.

NESSUN COMMENTO